18 Agosto 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

30 ANNI FA MORIVA GIANCARLO PARENTI (di Mister Fajo)

18-05-2016 07:03 - News Generiche
Oggi, 18 Maggio 2016, sono trent´anni che, il fondatore e leader indiscusso della Fossa dei Lupi, Giancarlo Parenti (nella foto), ci ha lasciato. Aveva 24 anni.
Sono passati trent´anni da quel tragico incidente, avvenuto in un´assolata domenica di maggio, che ancora oggi resta impresso nella mente di chi gli ha voluto veramente bene, essendone stato amico.
Io, Giancarlo, non l´ho vissuto direttamente come molti altri appartenenti alla tifoseria santacrocese, ma so che era il vero leader della Curva, si sapeva far rispettare e che, l´amore che aveva per i Lupi, era immenso.
Dopo la sua dipartita, un leader come lui, non c´è più stato.
L´unico ricordo che ho, ancora vivo in me, è quando, durante una partita di serie A1 al Fontevivo di San Miniato (non ricordo la quadra opposta ai Lupi), io ero quasi in alto alla tribuna, insieme ad un mio amico, col quale stavo scherzando distrattamente, quando all´improvviso mi ritrovai davanti Giancarlo.
Mi dette una ciaffata e mi disse: "Devi cantà!".
Ecco, quello schiaffo è rimasto come un tatuaggio sul mio volto, come una scossa al cuore, come se mi avesse passato le consegne in Curva ed ora, quella mano di Giancarlo è ben visibile, nella mia passione e nell´amore che ho per i Lupi.
Oggi, la tifoseria biancorossa ha perso molto.
Negli ultimi quattro, cinque anni, c´è stato un calo pauroso, soprattutto con le due auto retrocessioni e, di conseguenza, con la discesa in B1.
Questa ha allontanato molti appartenenti, gente che diceva di amare i Lupi ma che poi ha voltato loro le spalle, sapendo spacciarsi per gente tifosa, solo nei campionati di vertice in A2 e in A1.
Poi via tutti e allora, dov´era tutto questo amore?
Chi scrive è tifoso della Juventus ed il ricordo che, i tifosi della Fiorentina, andassero a tifare per la loro squadra anche in C2, mi fa star male ma anche riflettere.
Onore a loro che, dimostrarono l´amore per la squadra del cuore come nessun altro e questo, detto da un "gobbo", non è cosa da poco.
Onore anche a Giancarlo, leader della Fossa dei Lupi e tifoso del Bologna che, con una vespa e una bandiera, andò al palazzetto di Pontedera – dove giocavano allora i Lupi in A2 - sfidando un bel temporale.
Pochi anni orsono, in un´occasione, alcuni di noi non si mossero, solo per un pò di neve, che poi non c´era!
Io farò di tutto per cercare di riportare la Curva del PalaParenti (palasport cittadino a lui intitolato) a certi livelli, ma oggi questo, è un compito arduo.
Però in quattro o cinque che siamo rimasti, ci riproveremo.
Se, come si vocifera, a Santa Croce tornerà la A2, a quel punto mi metterò all´entrata del palasport ad aspettare chi tornerà, per guardarlo in faccia e chiedere ad ognuno: "Ma fino a ora, indo eri?".
Giancarlo, sempre presente al fianco dei Lupi, credo che apprezzerà.
Io, come lui, resto fedele ad un suo storico motto: FINCHE´ CAMPO ULTRA´ RIMANGO!
Ti penso sempre, Giancarlo e non sono il solo.

Mister Fajo F.d.L. 1977 - (Mi ritorni in mente – Lucio Battisti)


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account