30 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

A1 E A2, MA QUANTE DEFEZIONI!

08-06-2012 07:19 - News Generiche
La serie A di pallavolo nazionale dilaniata dalla crisi economica.
Anche Segrate (nella foto) ha gettato la spugna e l´ha fatto auto-retrocedendosi addirittura in B2.
In A1 è sparita un´incredibile realtà del livello di Montichiari - che negli ultimi anni si era trasferita a Monza - che ha ceduto il titolo al retrocesso Ravenna.
Belluno (ex Treviso) sembra stia per accordarsi con Sora per la cessione del titolo.
San Giustino ha chiuso i battenti ed anche questo club ha "fatto festa".
Roma sembra avere le ore contate e poi i "discorsacci" non si fermano qui perché qualche scricchiolio c´è e viene ben camuffato.
Mai, come in questi ultimi tempi, il volley nazionale - a livello di massima serie è stato così in crisi.
Vedremo cosa decideranno di fare Federazione e Lega.
In A2 è un "lavorone" ed è ancor peggio che in A1.
La nostra storia recente, quella dei "Lupi", è stata descritta ed è nota a tutti: Santa Croce si è auto-retrocessa in B1 ed ha ceduto il titolo ad Atripalda.
Genova verrebbe data per certa partecipante alla prossima B2, Isernia avrebbe il fiatone e starebbe per fermarsi.
Di ieri le notizie provenienti da Segrate che riparte dalla B2 dopo aver impegnato alla morte Castellana Grotte nei recenti play-off promozione.
Ma anche nell´hinterland milanese non ce l´hanno fatta ed hanno fatto due passi indietro per restare ancora vivi.
In A2 le squadre sono contate; certe di giocare sarebbero: Milano, Città di Castello, una squadra a Reggio Emilia nata dalla fusione fra il Correggio (neopromosso) ed il Cavriago-Reggio Emilia (retrocesso), Loreto (ma bisogna vederci più chiaro), Molfetta, Atriopalda, Corigliano e Sora se non fa l´affare con Belluno.
Nel campionato cadetto arriveranno un paio di neopromosse ma ora come ora i numeri mancano.
La realtà della B1 non la conosciamo anche perché manchiamo da ben 12 anni da questo campionato e ci accosteremo sempre più col tempo a questa nostra nuova dimensione, memori delle esperienze maturate negli anni Novanta.
La pallavolo va avanti in Italia ma va avanti male, in una morìa paurosa di club, con ridimensionamenti clamorosi e disimpegni fragorosi.
Non ci resta che aggiornare i nostri lettori su questi tristi vicende ed attendere le prossime puntate di una "commedia" italiana a tinte fosche.
(Sito F.d.L. 1977)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account