01 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

BOTTE AI TIFOSI DEL VERONA AGGREDITI IN UN BAR A VARESE

18-12-2012 07:10 - News Generiche
Scontri tra tifoserie nella notte tra sabato e domenica: un gruppo di veronesi sarebbe stato aggredito da un gruppo di ultras del Varese.
A sedare il pestaggio le volanti della questura di Varese; la polizia ha già identificato dieci sostenitori biancorossi che sarebbero stati coinvolti nello scontro; gli accertamenti sono ancora in corso: nelle prossime ore, al termine delle verifiche, partiranno le denunce.
Tutto è avvenuto in un locale di via San Martino a Varese, il "Te capì" (il bar è però assolutamente estraneo alla vicenda), 30 minuti dopo la mezzanotte tra sabato e domenica.
Un gruppo di tifosi del Verona, pare in tutto dieci persone, si sarebbe fermato al bar di ritorno da Vercelli dove si era disputata la partita tra Pro Vercelli e Verona finita 0-0.
Il gruppetto si è fermato a Varese per incontrare degli amici che risiedono in città; due chiacchiere e una birra tra persone che non si vedevano da qualche mese e hanno colto l´occasione per salutarsi.
Non è chiaro come (il fatto è ancora oggetto di indagine da parte della questura) la voce di una presenza nel bar San Martino di un gruppo di tifosi del Verona si sarebbe sparsa tra gli ambienti del tifo biancorosso. Tra le due tifoserie non è mai corso buon sangue: basta ricordare la sassaiola contro i pullman dei club organizzati varesini di ritorno dalla partita giocata al Bentegodi durante la stagione regolare dell´ultimo campionato.
In ogni caso un gruppo di almeno 15 ragazzi si è presentato a mezzanotte e mezza al "Te capì"; i volti dei partecipanti a quella che ha tutta l´aria di una spedizione punitiva erano coperti da sciarpe biancorosse. In mano gli aggressori reggevano oggetti atti ad offendere tra cinture (da usare come fruste) e uno sfollagente.
A quel punto nel bar è scoppiata la bagarre; tra i bicchieri che si infrangevano a terra e le botte, è partita rapidissima la chiamata alla questura: le volanti sono arrivati in pochi minuti.
Gli aggressori, capito l´andazzo, hanno cercato di fuggire; i tifosi del Verona (sentendosi parte offesa) sono invece rimasti ad attendere l´arrivo della polizia. Uno dei tifosi veneti è finito in ospedale a causa delle percosse subite: è stato medicato e dimesso con una prognosi di sette giorni.
La polizia si è subito messa al lavoro per identificare tutti i coinvolti nel pestaggio: ad ora sarebbero stati identificati tutti i tifosi del Verona e almeno dieci dei ragazzi che esibivano le sciarpe del Varese.
Il cerchio dovrebbe comunque chiudersi nelle prossime ore: a quel punto scatteranno le denunce e i Daspo.

[Fonte: La Provincia di Varese]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account