01 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

COMPRA, BARATTA E VENDI

18-05-2010 - News Generiche
Imperversa il dibattito sul forum del nostro sito riguardo alla vendita dei diritti sia in A1 che in A2.
Ogni anno di questi tempi è sempre la stessa storia: c´c´è chi compra, c´´è chi vende e chi smette.
Un tifoso della "Fossa" ha così scritto a questo proposto:"Ennesimo schifo pallavolistico con la vendita e la compra dei titoli sportivi. Continuate a sporcare lo sport in questa maniera dando poi tutte le colpe agli ultras. I primi siete proprio voi società e Lega che fate di questo sport una vergogna nazionale.
CONTRO LA VENDITA DEI TITOLI SPORTIVI..CONTRO OGNI ABUSO DI POTERE!!!
FOSSA dei LUPI 1977".
Qualcuno ha subito risposto:"Prima di sparare sentenze...ti ricordi che anche noi qualche annetto fa quando retrocedemmo in B1 comprammo il titolo di A2 dal Livorno? Saluti".
Immediatamente gli è stato risposto:"Lo sappiamo bene, ma questo non vuol dire che si condivida ciò che la società decida di fare.
La pallavolo sta diventando uno "sport" troppo corrotto!".
Un "moralista" si è così inserito:"Per fortuna che ci siete voi incorruttibili...quanti siete? Cinque?
Chissà se le pagate tutte le tasse.
Chissà se avete mai allungato un diecino per avere un favore. Chissà".
Un "Lupo", ha morso con cattiveria sparando, di brutto:"Chissà se sei di cispiolandia. Chiossà se invece un sei sanminiatese. Chissà se tu pà è peoro. Chissà se i diecini li prende la tu sorella a fà le marchette. Chissà, chissà".
E così siamo andati avanti e chissà cosa avverrà più avanti.
Tuttavia le "manovre" di mercato sono in fase di stato avanzato.
Castellana Grotte è in A1 dopo l´accordo con Taranto.
Perugia ha perso il presidente Sciurpa e rischierebbe di sparire ma un industriale austriaco si sarebbe fatto avanti.
Isernia rischierebbe di chiudere con la A2 e venderà per ragioni economiche il titolo di A2.
Il Massa del presidente italo Vullo (a destra nella foto di Marco Bonucci mentre colloquia con l´ex tecnico della Codyeco Lupi, edizione 2005-06 in A1, Emanuele Zanini) sarebbe prontissimo a riprendersi il posto in A2 riacquistando un dei tanti titoli vaganti e la trattativa starebbe per giungere in porto.
A Bologna si stanno cercando risorse per garantire la prossima stagione altrimenti ci sarebbe il rischio di B1.
Intanto Cavriago ufficializza sul mercato il libero Peli (da Bologna) e corteggia sempre in tema petroniano lo schiacciatore Lucchi.
Insomma, ce n´è per tutti i gusti e siamo ancora all´inizio.
E i "Lupi" cosa faranno: si autoretrocedranno in B1 per mancanza di fondi economici oppure saranno al loro posto in A2?
La domanda (pericolosa) è lecita.
Certo sarebbe grossa, vedere Santa Croce (sesta al termine della regular-season e unica squadra a portare alla bella Roma ai play-off) scendere forzatamente di categoria, mentre Massa (penultima e retrocessa sul campo, riprendersi la serie cadetta nel giro di poche settimane.
Ma la pallavolo è anche questa e il mondo va così.
Speriamo che la dirigenza biancorossa vinca anche questa battaglia di primavera nel nome di Santa Croce e dei "Lupi"!
(Info-Curva PalaParenti)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account