03 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI OLTRE OGNI PAURA "ANCHE LORO HANNO DUE PIEDI"

20-05-2018 08:28 - News Generiche
Il tecnico Cipolli e il clima "caldo" di Sassari: "Siamo carichi".
Trentuno anni fa la Cuoiopelli debuttante in C2 giocò nella terra sarda di Sassari contro la Torres.
Era febbraio e la Cuoio perse per 3-1.
Tempi diversi e cambiati, quelli di oggi, quando i biancorossi conciari tornano sull´isola per affrontare la stessa compagine di Sassari nell´andata dei play-off interregionali.
La squadra di Andrea Cipolli si troverà di fronte una compagine d´attacco, molto all´inglese anche nel calcio e soprattutto 5-6 mila tifosi. In Eccellenza sono numeri da capogiro.
"L´ambiente sarà questo- dice l´allenatore della Cuoiopelli appena arrivato allalbergo di Sassari dove la squadra alloggia fino alla gara di oggi - Ma anche loro hanno una testa, due braccia e due gambe, non sono marziani in campo siamo undici contro undici. Il clima, il pubblico molto numeroso, dovrà servirci da stimolo. I miei ragazzi, e anch´io, dobbiamo essere consapevoli che queste partite sono quasi uniche nella carriera di un giocatore o di un allenatore di questa categoria.
Bisogna giocare come sappiamo, consapevoli del fatto che loro partono molto arrembanti e dobbiamo esser bravi a contrastarli e controbattere. Inoltre, quella di oggi non è una partita secca, ma va considerata nei cenntottanta minuti o, addirittura, duecentodieci se domenica prossima al "Masini" dovessimo andare ai supplementari".
Nella Cuoiopelli non ci sarà Lorenzo Morelli che è stato espulso domenica, al termine della finale regionale vinta contro il Grosseto, per un acceso battibecco con il maremmano Ciolli.
Rientra capitan Caciagli che, invece, mancava contro il Grosseto per squalifica.
E´ quasi certo che Cipolli riproporrà la stessa formazione che domenica scorsa ha domato i Torelli maremmani con la sola viariante di Caciagli al posto di Morelli.
Quindi Morini in porta, esterni di difesa Rossi e Bttistoni, centrali Botrini e Mancini, a centrocampo Niccolai, Caciagli e Scaramelli, in attacco Pirone, Remedi e Andreotti.
La Cuoio, come è noto, ha terminato il campionato al primo posto insiene al Sangimignano con 68 punti.
La Torres è arrivata seconda con 54 punti, dietro al Castidas.
Pur essendo una squara forte e meritevole di palcoscenici ben più importanti dell´Eccellenza, la compagine sarda ha avuto un cammino inferiore alla Cuoio in campionato.
Vuol dire poco, ma per l´autostima dei conciari può essere determinante.

Fonte: Gabriele Nuti - La Nazione

Nella foto di Pamela Camarlinghi: il difensore Botrini calcia, osservato da Cipolli.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account