29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

CURVE SVUOTATE

13-08-2010 - News Generiche
CALO DEL 20% - COLPA DELLE TV MA NON SOLO - SPEZZATINO E TESSERA DEL TIFOSO NON AIUTANO - RESISTE GENOVA, OK LE NEOPROMOSSE, LAZIO GIU´.
Gli ultrà di tutta Italia, bollandola come una "schedatura", si sono opposti alla nuova card, che invece nelle intenzioni delle istituzioni va vista come uno strumento di legalità e fidelizzazione.
Il fronte del no ha visto nascer alleanze improbabili (assieme i tifosi di Palermo e Catania, Brescia e Atalanta, che si detestano), ma si è pure rotto strada facendo.
Così, i gruppi organizzati di Inter, Milan e Juventus hanno annunciato che l´abbonamento l´avrebbero fatto.
A Palermo si sono defilate le Brigate Rosanero; a Brescia si sono divise, per l´ennesima volta, le due curve.
E poi, non tutti quelli che frequentano le curve hanno ascoltato gli appelli dei capipopolo.
Prendete la gradinata sud di Marassi.
I dissidenti sono stati solo 1.700 su 9 mila, la campagna abbonamenti della Sampdoria non ne ha risentito superando quota 17 mila tessere, un dato in linea con lo stesso periodo della stagione passata.
Va molto peggio nella capitale, con il clamoroso caso della Lazio,: i 27 mila abbonati di un anno fa sono un miraggio: le vendite sono ferme a 6 mila, con il boicottaggio degli ultrà della curva sud (solo 1.500 abbonamenti rinnovati su 15 mila).
La Roma, da canto suo, registra una flessione del 30-40% , che supera il 50% in curva sud.
A Catania, dove si è tenuto un raduno nazionale del fronte anti-tessera, mancano all´appello un migliaio di abbonati in curva nord.


Fonte: La Gazzetta dello Sport

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account