19 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

"E LA CHIAMANO ESTATE"

20-11-2012 06:57 - News Generiche
"E la chiamano Estate": con Luca Argentero e Filippo Nigro.
E´ in uscita al cinema dal 22 Novembre 2012 il film drammatico italiano "E la chiamano Estate", titolo tratto dalla canzone di Bruno Martino.
Il film è diretto da Paolo Franchi ed è interpretato da Isabella Ferrari (nella foto) già vista nei film di Woody Allen To Rome With Love del 2012 e nel film Due Partite del 2009), Jean-Marc Barr, Luca Argentero e Filippo Nigro.

Il film "E la chiamano Estate" è stato girato a Bari e dintorni nel settebre 2011 ed esplora i risvolti meno battuti dell´ amore: la storia di una coppia sposata che si ritrova a vivere un insano rapporto, non riuscendo più a fare sesso e trovando sfogo tra prostitute, scambisti e bizzarre perversioni sessuali.
La coppia protagonista del film si confronta giornalmente con la difficoltà di un amore incompleto: il marito non riesce più a provare per sua moglie, la donna che ama, alcun desiderio sessuale, e sfoga all´ esterno i suoi bisogni, rasentando l´ ossessione e la maniacalità.
La moglie, da parte sua, accetta questo "rapporto a metà" che però diventa una forma di autolesionismo fisico e sentimentale.

Trama del film "E la chiamano Estate": Dino e Anna (Jean-Marc Barr e Isabella Ferrari) sono una coppia sposata, ma non più felice come un tempo: sono innamorati ma non riescono a fare sesso.
Dopo il suicidio dell´unico e amato fratello, Dino si ritrova sempre più interiormente solo, malgrado ci sia chi vuole aiutarlo: la moglie, lo psicologo e gli amici.
Dino dapprima sviluppa un´ossessione quasi compulsiva di fare sesso con altre donne e prostitute anzichè con sua moglie, poi va alla ricerca degli ex della moglie, cercando di farli andare a letto con lei, al suo posto, dal momento che Dino non riesce più ad appagare sua moglie. Così Anna, prima riluttante ma spinta dal marito, si concede qualche notte di sesso con uno sconosciuto, ma l´ amore che nutre per Dino è più forte del piacere fisico. Forse però per Anna e Dino è davvero troppo tardi per ricominciare.

Fonte: Cinema Blog

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account