27 Giugno 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

GIRO GIRO TONDO... (di Corazzata Lastre)

25-05-2016 06:53 - News Generiche
Cardinale ossequi e che la Forza dei Lupi sia sempre con lei e col...Giro d´Italia.
Qui un c´è più nè capo nè coda e io, mi domando e dio, come si fa? Premetto che noi di corse in bicicletta un ci se ne intende.
Per noi, i campioni der mondo delle biciclette, sono quelli delle Lastre, alias il Rosi che aveva bottega nella via delle Carducci, davanti alle scuole elementari, dov´era solita parcheggiare il suo grande carretto, con i suoi bomboloni "belli cardi", la mitica Nandina ed il famoso Giovanni "Pinza d´oro", che aveva bottega sull´angolo della via del teatro, davanti alla tabaccheria di Vittorino Garzelli.
Ora lei, Cardinale che un´è altro, ci dirà...o questa cosa c´entra ? Quindi arriviamo subito al dunque .
Ho sentito, al telegiornale, che il "Giro d´ Italia" a breve, sconfinerà in Francia ed in quest´occasione i francesi faranno uno sciopero e manifesteranno contro i corridori. Sapete il perché? Perché la "mascotte" ed il logo del "Giro d´ Italia" di quest´anno, sono rappresentati da un "lupetto".
Gli allevatori francesi si sono sfavati perché i Lupi (e qui la maiuscola è d´obbligo), sbranano le pecore e altri tipi di animali.
Ma tutto il mondo è paese – come dice un vecchio proverbio - e allora bisogna anche ricordarci che i Lupi sono considerati una razza in via di estinzione.
Ma se è il Giro è quello d´Italia, mi domando, perché bisogna fà una tappa in Belgio o una in Francia?
La "Vuelta" è in Spagna, il "Tour" è in Francia, perciò ognuno si sta a casa sua.
Se poi, un fra un anno, il "Giro d´Italia" sarà uguale a quest´anno, per cui si rifarà di nuovo tappa in Francia, il nostro suggerimento agli organizzatori, ovviamente senza offesa per nessuno, è quella di utilizzare, come logo, una bella baguette, così i nostri "cugini" d´oltralpe, quando arriveranno i corridori, invece di protestare o scioperare, ne faranno buon uso.
La baguette la potranno usare, a partire dalla mattina per colazione, a pranzo, a cena e, per terminare, la serata in allegria farne l´uso che meglio credono.

Corazzata Lastre – (Bartali..."tra i francesi che s´ incazzano e i giornali che svolazzano" – Paolo Conte)

Nella foto: Gino Bartali, vincitore del Tour de France nelle edizioni 1938 e 1948.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account