18 Aprile 2019
news
percorso: Home > news > News Generiche

I "LUPI" SI FERMANO DI NUOVO

11-03-2019 08:30 - News Generiche
Nessuna nuova buona da Reggio Emilia.
La Kemas Lamipel è uscita sconfitta per 3-1 dal confronto col Volley Tricolore.
E’ stata persa un’altra occasione per far rientro a casa con una migliore classifica.
Ha deciso tutto il finale di terzo set, con le due squadre sull’1-1 e con i padroni di casa in vantaggio per 24-21.
I “Lupi”, quasi miracolosi, hanno pareggiato sul 24-24 inducendo Mastrangelo al time-out.
Si è portato al servizio Bargi e, con una battuta flottante, ha mandato la palla a mezza rete: grave errore.
Poi Sesto ha murato Wagner ed i reggiani sono passati sul 2-1. Stop, fine delle trasmissioni.
Nel quarto parziale, emiliani padroni della situazione, nonostante l’infortunio dell’opposto Giacomo Bellei, sostituito da Chadtchyn, e con Silva per Bellini, per registrare la seconda linea.
Al PalaBigi, il tandem Pagliai-Douglas ha presentato la formazione conciaria con Colli e Grassano attaccanti ricettori e Bargi e Mario Ferraro al centro.
Snippe ha poi rilevato Grassano e Miselli ha sostituito Mario Ferraro.
La Kemas Lamipel ha risposto, al vantaggio dei padroni di casa (25-20 nel primo set), imponendosi per 21-25 nel secondo.
Della terza frazione e dell’epilogo del match abbiamo detto.
E’ stata persa un’altra occasione per prendere lo slancio per un finale di stagione regolare ricco di buoni propositi per i play-off salvezza.
Invece, dopo questa sconfitta, la Kemas Lamipel ha perso una posizione in classifica passando dal sesto al settimo posto.
I lucani del Lagonegro, vittoriosi a Livorno per 3-1, hanno preso quei tre punti di vantaggio sui santacrocesi e sui labronici che potrebbero permettere loro di mantenere l’attuale posizione fino in fondo.
E, peggiore sarà il piazzamento finale in classifica e più sarà complicato il compito dei "Lupi" nella roulette russa dei play-off.
A Reggio Emilia i biancorossi hanno evidenziato i soliti alti e bassi e, soprattutto, non sono riusciti a colpire gli avversari in difficoltà, nel momento topico del match.
Quelli della Curva hanno disertato la trasferta. In tre avevano aderito ma poi hanno declinato: troppo pochi.
Che questa squadra non possa essere lasciata da sola, è opinione diffusa tra tanti sostenitori.
Troppo necessari i tifosi, in casa e fuori.
Tre le gare da qui alla fine della prima parte della stagione e, dal 7 aprile, via ai play-off: una roulette russa, una lotteria, o forse un tormento in più.

Lemar

Nella foto di Valentina Panicucci: tre protagonisti della gara del PalaBigi. Da sinistra: Pagliai, l'ex Benaglia e Colli.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata