29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA CURVA MEGLIO DELLA SQUADRA

08-12-2010 23:10 - News Generiche
"Stasera noi della Curva, siamo andati meglio della squadra".
Ha detto così un conosciuto tifoso, uscendo amareggiato, così come tanti altri, dal palasport dopo la sconfitta con Ravenna.
In altre occasioni il nostro sito aveva criticato la Curva (gara interna con Perugia, ad esempio) facendo invece i compimenti alla squadra.
Stavolta non è così, con le parti che si sono invertite.
La Curva (nella foto di Marco Bonucci) ha tifato fino in fondo, si è battuta nella speranza che la squadra tornasse a ripetersi sui livelli della seconda frazione, in cui ha fatto bene il proprio compito dimostrandosi all´altezza della sua fama, ma poi i suonatori hanno perso di nuovo il fiato, ci sono state delle stecche ed il tono è decisamente calato, con grosse stonature di vario tipo.
Sono cascati palloni difendibili, è mancata l´aggressività in difesa, ci sono state imperfezioni di vario genere, la NGM Mobile ha dato l´impressione di crederci meno dei suoi avversari, mentre Moro tirava giù "cannate" pazzesche nel terzo set, per poi fare da mattatore assoluto nel quarto parziale dove il suo show ha incenerito i "Lupi" lasciando loro solo 16 punti.
Non è possibile per i "Lupi", subire così, pur con tutto il rispetto per avversari forti, belli agguerriti e meritatamente vittoriosi.
Va bene, la sfortuna recita un ruolo importante, togliendoci Mattioli, impedendoci l´utilizzo di Pagni e compagnia bella, ma è altrettanto giusto citare per Ravenna l´assenza prolungata di Sirri, mica uno dei tanti, in attacco.
Loro ci hanno creduto di più, hanno lottato con più foga, noi ci siamo acquattati e gli errori si sono visti.
Moro ha maramaldeggiato facendoci a pezzi, mentre la Curva sperava almeno di concludere al quinto set, per non perdere nettamente, dopo il passo falso con Padova, anche il secondo confronto diretto in casa.
Niente, non è andata bene neppure stavolta.
Stavolta però la Curva è assolta, la squadra invece no.
Questo non cambia niente nel rapporto fra le due parti; siamo qui per una critica positiva, per ripartire, per ritrovarci, per andare avanti insieme come da tempo avviene.
In altri tempi...apriti cielo, ma ora la "musica" in società è diversa.
Capita che, una o due volte, sia la Curva a non dare il meglio e, può anche capitare, che sia la squadra a steccare perdendo due confronti diretti al vertice.
Il rapporto fra la Curva e i ragazzi non cambia, anche se è auspicabile che migliorino determinate cose una volta in partita, anche perché in campo ci vanno i giocatori, mentre i tifosi restano su in tribuna e basta.
(Info-Curva PalaParenti)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account