28 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA MANO SUL CUORE

21-09-2011 23:28 - News Generiche
Cannestracci (nella foto di Marco Bonucci) si mette una mano sul cuore e fa una promessa al popolo biancorosso: "Questi Lupi daranno tutto dall´inizio alla fine". Martedì scorso Jorge ha cenato, in qualità di ospite, con alcuni tifosi della Curva da Raf di là d´Arno, ritrovandosi con loro a pochi giorni dal via del campionato.
Una pizza, una birra, poco altro e via, perché il mister era arrivato in ritardo (per impegni con la squadra) e dopo aver cenato, l´orologio segnava già le 23,30.
Il mister è arrivato alle 21,30 e, qualcuno fra i tifosi, aveva dato l´ordine di servire almeno i primi, perché la fame aveva preso il sopravvento, tanto Jorge sarebbe arrivato di lì a poco. Così è stato.
Cannestracci ha parlato coi presenti, ha rievocato vecchi incontri, quando giocava a Livorno, quando palleggiava per l´Agrigento, quando è venuto al PalaParenti, da allenatore, col Gioia del Colle e con l´Isernia, dei suoi tanti connazionali argentini: di Wiernes, di Ventura, del filo conduttore che fin da allora ha sempre unito i "Lupi" all´Argentina e di tanti altri argomenti ancora.
I tifosi gli hanno chiesto e lui ha poi fatto le sue domande a loro, per capire, per sapere, per avere conferme, per rinsaldare un rapporto.
Gli hanno detto, i tifosi, anche di Blengini, col quale c´è stato un rapporto speciale negli ultimi due anni e Cannestracci ha confermato dicendo: "Blengini è davvero bravo", poi si è parlato del gemellaggio con Cuneo e delle rivalità vecchie e più o meno recenti.
E poi della squadra attuale, di questa Ngm Mobile che sta apprestandosi a debuttare in campionato, della prima giornata in casa con Genova e tanto altro ancora, di getto.
Tecnico e tifosi si sono intesi subito; in fin dei conti già dal raduno, le parti si erano capite al volo.
"Santa Croce - è stato detto a Cannestracci - capisce subito chi è da "Lupi" o meno e tu, dopo i primi due o tre allenamenti, eri già stato etichettato come un grande lavoratore, come una persona giusta per noi, per il tuo modo di porti e di fare".
Cannestracci ha chiesto di poter visitare almeno un paio di concerie, i luoghi dove si lavora la pelle, i magazzini delle pelli grezze, i conto terzi dove gli operai entrano nel cuore della notte e tanto altro.
Gli è stato promesso che verrà accontentato alla svelta e, se vorrà, anche i giocatori potranno unirsi per capire meglio la realtà conciaria della cittadina che li ha accolti per indossare la maglia dei "Lupi".
(Cronache Biancorosse)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account