16 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

MONOPOLI E PAOLETTI, DUE EX "LUPI" NEL POTENZA PICENA

17-10-2018 06:43 - News Generiche
E' Potenza Picena il prossimo avversario dei "Lupi", quello che terrà a battesimo il debutto interno in campionato dei biancorossi.
Si giocherà sabato prossimo alle ore 18 ed i conciari punteranno ad un pronto riscatto dopo la sconfitta per 3-0, alla prima giornata, a Lauria, contro il Lagonegro.
Dalla parte opposta della rete ci sarà una formazione tutta italiana, già affrontata negli ultimi due anni, col bilancio che strizza l'occhio a Colli e compagni i quali, nel contesto dei quattro match dusputati, conducono per 3-1. Domenica scorsa i marchigiani sono stati battuti per 3-1 in casa dal Brescia.
La forma complessiva degli uomini di coach Rosichini, è parsa lontana dal top, con un gioco ancora in rodaggio e un bagaglio d’esperienza ancora da costruire sul campo.
Lo stesso tecnico Rosichini si è concentrato, alla ripresa degli allenamenti in vista della trasferta di Santa Croce, solo sugli errori e sugli atteggiamenti da correggere dopo il match coi lombardi.
La percezione è che, allo stato attuale, il team marchigiano non abbia ancora gli automatismi ed i nervi saldi per reggere nell’arco di tutta la gara. Ai ritmi forsennati, messi in mostra nel primo set con Brescia, hanno fatto seguito pericolose pause, con un certo scoramento morale. Un volley di alto livello è stato espresso solo a sprazzi, al cospetto di rivali più esperti e smaliziati.
Da sistemare, in particolare, una ricezione intermittente e l'aspetto mentale: qui servirà un lavoro mirato.
Coach Rosichini sa di avere a disposizione una squadra piena zeppa di promettenti giovani, ad eccezione di Monopoli e Paoletti (nella foto), per cui ricarica i suoi dicendo: “L’entusiasmo e la spensieratezza dovranno essere il nostro pane”.
Monopoli e Paoletti sono, per giunta, due ex "Lupi".
Natale Monopoli ha compiuto 43 anni nello scorso mese di maggio ed ha alle spalle una lungha carriera con tante stagioni in A1 ed A2. Per lui le soddisfazioni non sono certo mancate.
Con i "Lupi" vinse la Coppa Italia di A2 2010-11, superando per 3-0 la Marcegaglia Ravenna, in quel di Verona, col netto punteggio di 3-0, agli ordini di Blengini.
Quel pomeriggio "Nat" disputò un partitone, trascinando Tamburo (mvp della gara) e compagni al succcesso.
L'anno successivo (2011-12) arrivò a Santa Croce l'opposto Matteo Paoletti, prelevato da Genova, schierato in diagonale con Garnica.
Quella squadra, affidata inizialmente a Cannestracci, concluse il campionato di A2, assistita da Fulvio Bertini, già vice dello stesso Cannestracci.
Paoletti non brillò e, a gioco lungo, perse il posto, rilevato nel ruolo dal suo vice Leano Cetrullo.
Paoletti ha 36 anni, è alto metri 2,03 e basa il suo gioco sulla prorompenza fisica. Si tratta quindi del classico "randellatore" a tutto braccio, da azionare in qualsiasi momento.
Come detto, accanto a Monopoli e Paoletti, ci sarà una squadra giovane e tutta italiana, degna espressione di un club non facoltoso ma, da sempre in linea, con una politica seria, coerente e rigorosa, incentrata sulla valorizzazione dei giovani.

Lemar


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account