25 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

NGM LUPI, PRONTI A INVADERE VERONA

20-01-2011 16:14 - News Generiche
Due pullman per Verona in occasione della finale di Coppa Italia che i Lupi giocheranno contro Ravenna.
Un´occasione per stare vicino alla squadra in un appuntamento che può valere molto in questa stagione.
La "Fossa" si sta dando un gran da fare per allestire una trasferta degna dei vecchi tempi.
Lo striscione con la scritta "invadiamola" riferito alla città scaligera apparso domenica scorsa al PalaParenti nella disgraziata sconfitta in campionato contro Genova la dice lunga sull´attesa per il prossimo incontro.
Gli ultras biancorossi (nella foto di Marco Bonucci), come spiegato nel loro sito, si stano riunendo per definire i dettagli "dell´invasione di Verona".
Il raduno dei partecipanti è previsto per le 8.30 di domenica prossima davanti al palazzo dello sport Giancarlo Parenti, con partenza dei due pullman fissata per le 9.
"Si raccomanda la massima puntualità", si legge sul sito "www.fossadeilupi.it". Il pacchetto previsto per la trasferta è di 30 euro e comprende il viaggio di andata e ritorno, oltre al biglietto di gradinata per assistere sia alla partita della Ngm contro Ravenna, sia la finale di Coppa Italia di A1.
I santacrocesi giocheranno alle 14.30, mentre l´altra gara si disputerà alle 18.
Un bel programma, non solo per stare vicini ai "Lupi" in questo importante appuntamento, ma anche per assaporare dal vivo il massimo livello della pallavolo italiana.
Un viaggio da intenditori, quindi, che sarà effettuato anche da numerose auto private.
E a questo proposito, chi fosse interessato ad acquistare singolarmente i tagliando per l´ingresso al palazzetto di Verona può farlo in sede dei "Lupi", in piazza Matteotti (per informazioni telefonare allo 0571/31.566).
Al momento la presenza dei sostenitori santacrocesi è stimata in centocinquanta persone, ma la "Fossa" spera di poter portare molta più gente in Veneto per sostenere i colori biancorossi.
Insomma, i tifosi sperano e si stanno adoperando per non far mancare il loro appoggio anche a Verona.
Ma adesso la squadra è chiamata quantomeno a dare un segnale di vita dopo il "non pervenuto" fatto registrare domenica in diretta televisiva.
In molti hanno dato la colpa della deblacle proprio alla grandi vittoria di Padova e all´impegno contro Ravenna in finale.
Due gare attese e importante che avrebbero portato i giocatori, inconsciamente, a sacrificare il match in campionato contro Genova. Se così fosse e se arrivasse la conquista della Coppa Italia, il 3-0 in casa contro i liguri verrebbe relegato a parentesi disgraziata.
Un momentaneo rilassamento per fare il partitone contro Ravenna.
Se da Verona, però, arrivassero segnali negativi, soprattutto dal punto di vista della prestazione, i problemi per i "Lupi" sarebbero difficili da risolvere.

Andreas Quirici-Il Tirreno

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account