06 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

OCCUPARE STABILMENTE IL "QUADRATO"

24-11-2010 22:56 - News Generiche
Che alla Curva, i loro frequentatori tengano molto, si è sempre saputo e così il dibattito continua tenendo alti i toni.
Uno dei tifosi più accesi ha così scritto sul forum: "Ve la dò io la soluzione finale a qualsiasi tipo di idee abbia ognuno di noi.
Ad ogni partita, invece di arrivare alle 5 e mezzo e stà fori a fumà, venite alle 4 e mettete in pratica tutto quello che di buono state dicendo.
Se siamo in 5 o 6, sempre, non si può mettere gli striscioni, le bandiere e stare al banchino, dare du´ manate a chi non canta eccetera. L´unione fa la forza ma, se siamo sempre i soliti, anche a fa il massimo, siamo sempre limitati".
A nostro modo di vedere questo è un concetto più che giusto.
Anche "lupo doc" è intervenuto in merito scrivendo che: "qui si parla di tifare con mentalità.
Il posto per sedersi sarà libero dalla parte della "vecchia fossa" poi, il mezzo, sarà nostro e si dovrà stare in piedi e far riempire il quadrato. Dall´altra parte (quella deestra della Curva) io non ci farei andare nessuno! In Curva solo chi canta!
Comunque stà a noi dare il buon esempio".
Anche in questo caso abbiamo provato in altre occasioni ad "accorciare" la Curva talvolta con risultati buoni ma, quello che ci preme ribadire è il fatto che il "quadrato" andrà occupato e riempito tenendo in balaustra un paio di elementi a guidare i canti e basta.
Infine ci ha scritto Giulio Pantani (nella foto di Marco Bonucci al centro in occasione della trasferta di Città di Castello dove anche lui è stato fra i protagonisti) esprimendo questi suoi concetti: "Questa nostra squadra ha bisogno di essere sostenuta.
E´ vero, ci sono i soliti tifosi della Curva, che fino ad oggi, hanno sostenuto i "Lupi" sia in casa che in trasferta.
Specialmente quella trentina che di mercoledì sono partiti col pullman degli ultrà per Città di Castello dove, insieme ad altri sostenitori arrivati in macchina, abbiamo zittito un pubblico di mille persone.
Ma i "Lupi" hanno sì bisogno dei loro irriducibili tifosi, ma anche del loro pubblico che, in diverse occasione è stato piuttosto freddino.
Al PalaParenti dove ci sono sempre oltre mille spettatori, il pubblico di Santa Croce non applaude quasi mai e non esulta mai a meno che non venga incitato dai soliti tifosi-guida della Curva.
Oggi, ancora più che mai, dopo l´infortunio all´olandese Snippe, questa squadra avrà bisogno dell´incitamento di tutti, perché andiamo incontro a tanti impegni ravvicinati e nel giro di pochi giorni.
Perciò sia la Curva che le due tribune dovranno spingere di più".
(Info-Curva PalaParenti)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account