27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

PIAZZA MATTEOTTI, SLALOM TRA LE BUCHE. IL PORFIDO VA IN PEZZI E MIETE VITTIME.

07-08-2012 15:49 - News Generiche
Selciato trappola nel salotto buono della città.
Cadute a valanga. Anche l´altro giorno una donna è inciampata. Danni anche alle auto.
Uno slalom tra "ciottoli" e buche. E´ piazza Matteotti, la piazza più grande e centrale di Santa Croce. Il "cuore" della cittadina conciaria dove si affacciano bei palazzi, la sede dei "Lupi", l´oratorio parrocchiale, lo storico Bar Renata, l´associazione conciatori,la Pro Loco.
Insomma, se uno arriva a Santa Croce, piazza Matteotti non può sfuggire. E, invece, la piazza sembra esser "sfuggita" alle attenzione dell´amministrazione comunale.
"No, non è così - precisa invece il sindaco Osvaldo Ciaponi - la piazza centrale della nostra cittadina è al centro de pensieri miei e dei miei colleghi di giunta. La sia sistemazione è nel programma di legislatura, ma purtroppo siamo bloccati dal patto di stabilità che ci impedisce di spendere, quindi di pagare le imprese. E in questa situazione, come facciamo, come possiamo solo pensare, di dare via a lavori da centinaia di migliaia d´euro?".
E´ cos´ì lai piazza-cuore di Santa Croce resta con i mattoncini di porfido che saltano come ranocchi, buche, rattoppi, un "acciottolato vario" che è brutto a vedersi, ma soprattutto pericoloso.
L´altro giorno una donna è caduta per colpa di una buca e dei mattoncini sconnessi, tempo fa un´auto è stata danneggiata nella parte inferiore per un mattoncino di porfido saltato sulla coppa dell´olio e così via.
La gente protesta - ora che le concerie sono chiuse c´è anche più tempo per guardare le magagne - ragiona, brontola e s´arrabbia. Ma il sindaco Ciaponi ripete la solita frase: "I soldi ci sono ma non possiamo spenderli. E allora abbiamo dato la priorità ad altre opere pubbliche che possiamo pagare tramite la santa Croce Pubblici Servizi, società in house del Comune - rammenta - prima di tutto la rotatoria tra viale Di Vittorio e via Sant´Andrea iniziata da tempo e ferma. Un altro intervento riguarderà l´uscita della zona industriale della Bretella del Cuoio".
Insomma altri interventi, ma la piazza per ora deve attendere.
"Il progetto che abbiamo in mente - conclude il sindaco è di rifarla con una pavimentazione adeguata, cambiando il parcheggio destinando più spazio alla vivibilità e quindi con una zona pedonale e garantendo il mercato".
Tutto bello, ma fino a quando il Comune non potrà spendere i soldi la piazza resterà così, con i rattoppi. Speriamo nella fine della legislatura (2014).
Fonte: Gabriele Nuti - La Nazione

Nella foto: piazza Matteotti rattoppata ed a pezzi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account