19 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

PARTITA DA GUINNESS A EMPOLI: ECCO CHI SONO I 27 GIOCATORI CHE SFIDERANNO IL RECORD

25-06-2012 18:04 - News Generiche
Ne arrivano tre dal Veneto e due da Sarteano, molti sono invece quelli della zona. Attorno alla sfida tante manifestazioni collaterali.

Chi sono i nomi dei magnifici 27 che da giovedì 5 a domenica 8 luglio tenteranno di scrivere il proprio nome nel guinness dei primati giocando al PalaAramini di Empoli la partita di pallavolo più lunga della storia. Lo staff tecnico allestito dal Centro di Accoglienza di Empoli che promuove l´iniziativa ha infatti fatto la selezione arrivando a stilare una lista di 27 nomi che si ritroveranno per l´allenamento di mercoledì 4 luglio, l´ultimo prima del via alla grande sfida, il momento nel quale saranno fatte le due squadre.
Come si può vedere si tratta in larga parte di giocatori della zona anche se, all´appello lanciato via internet, hanno aderito anche 3 giocatori provenienti dal Veneto (Treviso e Venezia) e due da Sarteano.

Ecco quindi la lista dei prescelti: Marco Baldacci (Omega Fucecchio), Yuri Bandini (Certaldo), Andrea Barbera (Scandicci), Iacopo Barboni (Lupi Santa Croce), Leonardo Bartolini (Cascine Volley), Andrea Baruzzo (Scandicci), Ermanno Cena (Firenze Volley), Matteo Cipollini ((Cascine Volley), Michele Cucchiara (Montaione), Alessia Dainelli (Rep Empoli), Tommaso Frosini (Cascine), Alberto Girotto e Daniele Moretto (Pol. Paese), Leonardo Liguori (Cascine), Andrea Lini (Omega), Alessandro Marcantoni (Certaldo), Maria Chiara Nirta e Martina Verdi (Sarteano), Andrea Paoletti (Certaldo), Andrea Penna (gs Olympo), Elena Petrelli (Certaldo), Federico Roccamatisi (Galluzzo), Matteo Rovini (Cascine), Alessio Sandrucci (Certaldo), Annalisa Spagli (Mojito Club), Margherita Spagli (I´Giglio), Jonathan Tempesti (Firenze Volley).
Intanto lo staff organizzativo del Centro di Accoglienza è al lavoro per l´evento. Oltre alla parte sportiva vera e propria, ovvero la partita di pallavolo, si sta lavorando a far sì che questi quattro giorni siano di festa e di coinvolgimento per tutta la città. Per questo si stanno organizzando manifestazioni collaterali di sport giovanile, eventi musicali e sarà in funzione un punto di ristoro. Il tutto con l´idea di portare al PalaAramini quante più persone possibile. La domenica sera, infine, grande tavolata per festeggiare tutti insieme quello che è un vero e proprio evento per la città.



Fonte: Gonews.it

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account