24 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

TUTTO E TUTTI ALLA DERIVA

06-11-2011 22:51 - News Generiche
Roba da non saper da che parte iniziare a scrivere.
Stasera, in tanti, siamo usciti affranti dal palasport dopo la batosta rimediata col Perugia.
Qui c´è da preoccuparsi anzi, siamo già preoccupati. E molto.
La squadra, dopo un precampionato ben giocato e incoraggiante, è sempre più regredita e, col Perugia, è andata sempre in calando perdendo il primo set a 19, poi a 18 e infine a 16.
Si è salvato il solo Cetrullo (21 punti e bella conferma dopo Corigliano), poi basta: buio pesto da Hrazdira a Snippe, da Garnica a Parusso e via di seguito.
Il mister a fine gara non aveva parole, povero mister.
Il sito della "Fossa" è un sito di tifosi, un sito libero e indipendente, un sito vario e chi più ne ha più ne metta.
Dopo questa "legnata", se avete da dire la vostra ditela sul forum, ditela fermamente ma correttamente, senza offendere nessuno (perché non è giusto offendere) ma dite la vostra, perché stavolta - come ha scritto qualcuno già sul forum - qualcuno dovrà dare delle spiegazioni, a cominciare dai giocatori che non sono quelli che dovrebbero essere, una volta in gara. Assolutamente non ci sono!
Passando alla Curva anche questa non c´è assolutamente ma questo, come ci ha detto poco fa per telefono un caro amico-tifoso, è un problema che viene dopo.
Il primo sono i "Lupi", la squadra prima di tutto: che non gioca, che non rende, che è molle, che va dentro impaurita, che si allena bene e che in partita si liquefà, che non ha fiducia, che non ci fa stare tranquilli. Anzi, ci fa star male, tutti!
Infine, nel settore ospiti del nostro palasport basta che arrivino in cinque o sei tifosi, con un tamburo, una sirena e una tromba per fare un tifo d´inferno, ritmando a tempo, per zittirci tutti.
All´ingresso chi è preposto a controllare quello che entra dentro, a filtrare, non si accorge di nulla: entrano tutti con tutto quello che vogliono. E´ zona franca.
Alla porta dormono e non vedono, non si accorgono se dentro ad una borsa rossa c´è un congegno acustico; lì passa di tutto...
Ne bastano 5 da Genova, 9 da Segrate e 6 da Perugia per "accucciare" un palazzetto depresso e una Curva (foto Bonucci) alla deriva.
Alla deriva come la squadra. Al momento il quadro è questo.
Fateci cambiare idea prima possibile, grazie in anticipo.
(Info-Curva PalaParenti)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account