02 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

UN SALUTO AI NOSTRI FRATELLI CUNEESI

27-06-2014 22:13 - News Generiche
La notizia che ha sconvolto tutto il mondo del volley è stato l´addio del Cuneo al mondoflex, ma soprattutto quello dei Blu Brothers (nella foto) alla loro Curva.
Premesso che tutti noi speriamo che questo non sia un addio ma, solo un arrivederci, vorrei spendere due parole sui "nostri fratelli" di Cuneo.
Nonostante il gemellaggio ufficiale si fosse formalizzato nel campionato di A1 2005-06 con cambio di sciarpe in campo a Cuneo, il rapporto si è notevolmente rafforzato dopo le partite di Coppa Italia di A1 a Montecatini nel gennaio 2010.
Proprio in quei giorni, una delegazione della Fossa dei Lupi rinnovò il vecchio gemellaggio, fra le due storiche tifoserie, tifando con la marea di ultras biancoblù giunti da Cuneo, scambiandosi i vessilli, cantando e bevendo insieme.
Mi ricordo che all´arrivo dei B.B. al coro "rispetto sì, solo per i pompieri", il Lapino accese una torcia, in piedi sopra il tetto di una jeep, fra lo stupore dei numerosi presenti.
Quella fu davvero una giornata all´insegna dell´amicizia e della mentalità ultras, che spettacolo!
Un´altra immagine che mi porterò sempre con me è la finale scudetto a Bologna contro i "mangiamele trentini".
Che dire, migliaia di ultras nervosi, tesi e speranzosi, riempirono le gradinate dell´impianto della città emiliana, tifando "sodo" e con costanza, verso quel traguardo tanto desiderato.
In mezzo a tutti quei bellissimi ricordi ce ne sono altri due che, per me, hanno identificato quella giornata: Valerio che continuava a bere birra percorrendo il settore "ospiti" in lungo e e in largo", fremente quasi a dire "non ci credo che stia accadendo" e Davide (il lancia cori) che continuava ad urlare in quel cazzo di megafono visibilmente commosso.
Tutto davvero emozionante e anche in questo caso tre esponenti della Fossa contribuirono con voce e cuore alla vittoria del primo storico e meritato (per tifo e squadra) scudetto di Cuneo.
Da questo momento in poi ci sono stati un sacco di incontri tra le due tifoserie, come a Segrate, Sangiustino (con momenti di tensione), Modena, Milano e la bellissima e vittoriosa trasferta di Verona in coppa, nel gennaio 2011, per tutte e due le nostre squadre: i rapporti diventavano sempre più stretti.
Però quello che successe alla cena per il festeggiamento della vittoria della nostra Coppa Italia, ebbe dell´incredibile.
Mentre il popolo biancorosso cantava beveva e mangiava a più non posso con i propri beniamini, inavvertitamente e senza preavvisi spuntarono dalla porta: Carmelo, con la coppa Italia di A1 in mano, Tony e Marco, che erano venuti da Cuneo per festeggiare e brindare insieme, per la conquista delle nostre coppe, vinte rispettivamente a Verona.
Lo stupore e l´incredulità regnava sovrana fino a che fu spezzata da un forte coro in onore dei nostri gemellati, da quel punto in poi la festa diventò ancora più bella con l´intensificarsi di cori, risate e anche tanto vino.
Fu un qualcosa di indimenticabile come indimenticabile fu vedere accanto le due coppe vinte dalle tifoserie più grandi di A1 e A2.
Quella sera i B.B dimostrarono ciò che realmente sono e saranno sempre, non solo dei grandi ultras, tosti e rumorosi, ma anche e soprattutto degli amici sinceri e generosi. Gente vera!
Detto questo non mi resta che augurar loro di ritornare a riempire le curve di tutti i palazzetti e perché no, tifare ancora insieme.
E ricordate... che insieme al bianco e il rosso ci sarà sempre posto per il colore del cielo.
Fino alla fine "Lupi" e Cuneo e, soprattutto, lunga vita agli ultras. F.d.L. 1977 & B.B. 1989.

Tommy Casani


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account