23 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

URBINO: "FIDUCIA A QUESTA NUOVA SQUADRA"

21-08-2010 - News Generiche
Non poteva di certo mancare un appassionato come Roberto Taddei (al secolo Urbino) al raduno della NGM Mobile Lupi.
L´ex consigliere biancorosso - per anni dirigente, oltreché con un grosso passato nella "Fossa" - non si è perso il primo giorno dei "Magici" e, dopo di lui, sono giunti anche i genitori (Dino e Maria) a salutare la squadra.
- Che impressione hai avuto, Urbino?
"Ho notato abbastanza gente al palasport ed ho subito cercato Tamburo per togliergli il "peccato originale" di dosso.
Questo ragazzo che proviene da società "ostili" come Folgore e Treviso, deve essere "purificato" alla svelta, perciò gli ho detto che dovrà dare il 120% cioè più di tutti per farsi apprezzare da tutti noi".
- E Tamburo cosa ti ha risposto?
"E´ stato zitto anche perché non mi conosce".
Urbino ha salutato cordialmente capitan Baldaccini e Mattioli e poi si è intrattenuto con Pippo Pagni (nella foto di Marco Bonucci), un atleta a lui molto caro e conosciuto da tempo.
"Pippo sta bene qui con noi - ha specificato il nostro - a Modena sono tutti dei "fighetti". Qui siamo gente "alla mano", direi "alla bona". Laggiù mangiano il caviale mentre qui ci vuole pane e prosciutto; noi però, di sicuro, a tavola ci si leva la fame!".
- Un giudizio sulla nuova squadra.
"Mi sembra fatta bene. Pagliai sta lavorando bene da tempo e direi con meno agganci rispetto ai suoi predecessori.
Nel senso che Luca Berti era più nell´ambiente, secondo me, rispetto a "Ugo", mentre Caponi si è trovato catapultato lì dove ha raccolto, nel 2005, il grosso lavoro svolto da Berti (voto 9) negli anni precedenti. Di Caponi non aggiungo altro.
Pagliai mi ricorda Berti ed è altrettanto bravo; ha dimostrato tanto in questi ultimi anni perciò dò un bel 9 anche a lui".
- E Agostino Pantani?
"Onestamente all´inizio non credevo in lui ma ho dovuto rivedere il mio giudizio. Ho letto la sua intervista sul "Giornalino 2010" ed ha detto cose giuste, cose che ha messo in pratica.
Agostino sta lavorando bene e, se è arrivato uno sponsor come la NGM, il merito è anche suo. Inoltre è consigliere federale: bene, avanti così".
Il solito Urbino, senza freni.
"In passato, quando ho discusso - conclude - l´ho sempre fatto nell´interesse dei "Lupi".
Ora ho meno tempo da dedicare alla squadra ma l´affetto per i colori e l´ambiente - che mi sembra molto più positivo rispetto al passato- restano intatti.
Io sono un istintivo, anche se ora a 47 anni rifletto un po´ di più rispetto a prima. Ma la vita, per me, è istinto e poi ragionare troppo fa male alla testa".
Parola di Urbino sostenitore da sempre dei "Lupi".
(Cronache Biancorosse)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account