01 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

A BRESCIA BIG MATCH D'ALTA CLASSIFICA

17-11-2019 06:43 - News Generiche
“Lupi” a Brescia per la quinta d’andata nel campionato di A2.
Si gioca al San Filippo il confronto fra i padroni di casa, secondi in classifica (10 punti) e la Kemas Lamipel, terza, distaccata di una sola lunghezza.
E’ già un big-match fra due delle sei squadre -su un totale di dodici – indicate fra le migliori del campionato cadetto.
In vetta c’è Ortona (11) ma stasera il quadro potrebbe subire anche dei bruschi cambiamenti.
C’è aria di mutamenti in vista, con Calci, Siena e Bergamo in agguato.
La stampa bresciana ha tessuto grandi elogi per i Tucani dell’Atlantide, allenati da Zambonardi, reduci dal blitz in Lucania contro Lagonegro.
Accanto ai veterani Tiberti e Cisolla, è resuscitato il centrale Festi. Il lombardo Galliani, attaccante-ricettore, tornando a respirare aria di casa, è di nuovo una macchina da punti.
Completano il sei più uno bresciano: Bisi, Candeli e il libero Zito. Fischio d’inizio ore 18.
Dice l’opposto Bisi: "La cosa più evidente è che per ora non abbiamo momenti di black-out. Siamo sempre lì, compatti e forse più cinici, giochiamo con squadre forti ma quando loro calano, noi andiamo con l’affondo pesante. In questo campionato ogni domenica c’è grande tensione agonistica ed è una condizione che a me diverte e stimola parecchio”.
Gara dura per i conciari di Douglas e Pagliai che in settimana hanno salutato il vice palleggiatore Lavanga, che ha rescisso consensualmente il contratto.
Vice di Acquarone sarà il giovane Di Marco, un ragazzo che verrà buono per la categoria a suo tempo, facendo la necessaria esperienza, in una scuola formativa come quella biancorossa.
I “Lupi”, per nutrire speranze di successo, non dovranno regalare niente (come a Siena), giocando fin da subito col piglio della seconda parte di gara evidenziata proprio nella Città del Palio e, in precedenza, a Mondovì.
Dice Acquarone: “A Brescia non sarà sicuramente facile: è una squadra composta da ottimi giocatori con più esperienza rispetto a noi. Bisognerà tirare fuori il carattere, giocando un’ottima pallavolo a testa alta”.
Serve continuità in ogni gara, in un torneo di alto livello, come quello cadetto. Solo così ci saranno possibilità di vittoria, su un campo che in passato, non ha mai regalato gioie ai biancorossi.
Nelle file conciarie dovrebbe tornare disponibile il centrale Bargi (nella foto) che afferma: “Stiamo cercando gli aspetti migliori per esprimerci compiutamente. Abbiamo studiato l’avversario. Fuori casa affrontiamo il match con un pelo di cattiveria in più per arrivare ancor più carichi alla partita”.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account