27 Febbraio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

A PONTREMOLI NUOVO PARI PER LA CUOIO. MORELLI INTERROMPE L'ATTIVITA' AGONISTICA

23-12-2019 20:16 - News Generiche
E' cominciato con un pareggio per 1-1 a Pontremoli, il girone di ritorno per la Cuoiopelli, nel campionato di Eccellenza.
I biancorossi di Giglioli restano al terz'ultimo posto, seppur risucchiando un punto al Cenaia.
In coda la Virtus Viareggio (5 punti) è già spacciata ed il Castelnuovo Garfagnana (7) è sicuro di partecipare ai play-out. La Cuoio (14) tallona il Cenaia (15) e rincorre la Pontremolese (18). Male che vada, nel caso in cui si debba spareggiare, serve conquistare la miglior posizione ed ora i santacrocesi hanno due antagoniste davanti, da recuperare e sorpassare.
Si riprenderà a duellare dopo la sosta di Natale, domenica 5 gennaio, con il confronto interno con la Pro Livorno Sorgenti, prima in classifica.
Durante la sosta non ci saranno amichevoli: il tecnico lavorerà sull'assetto di squadra.
A Pontremoli Bianchi-gol è andato a segno su rigore e la Cuoio ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0 giocando un buon calcio.
All'inizio della ripresa è stato espulso il giovane Pinucci e, la decisone dell'arbitro Donati di Livorno, non è stata digerita da nessuno nell'ambiente biancorosso.
“Si è trattato di un'espulsione ingiusta” – è stato detto e, il metro di giudizio con cui è stata diretta la gara, ha dato vita a non poche recriminazioni.
Nella seconda parte del confronto, conciari a resistere agli assalti dalla squadra della Lunigiana, con Sollazzi a compiere due grossi interventi tra i pali, per poi arrendersi a sei minuti dal termine sulla conclusione di Andrea Filippi.
Una volta sull'1-1 i santacrocesi hanno sfiorato il gol del 2-1 e, l'estremo difensore Cacchioli, è stato prodigioso su una punizione di La Rosa.
Questi, con i nuovi acquisti Bianconi e Montecalvo, si è ben comportato.
Ha disputato uno spezzone di gara anche un altro neo-biancorosso, Meucci, centrocampista che ha preso il posto di Morelli (nella foto di Lemar) che, nei giorni scorsi, ha deciso di interrompere l'attività agonistica.
Da parte nostra, non essendo a conoscenza di come siano andate le cose, ci asteniamo dal fare commenti.
Che la Cuoio abbia perso il santacrocese “Morellino”, però, ci dispiace.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it