22 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

A TUSCANIA DOMINIO BIANCOROSSO

24-02-2013 08:58 - News Generiche
Anche la trasferta di Tuscania è stata superata di slancio dalla Codyeco Lupi.
Anche questa volta sono arrivati i tre punti, con un 3-0 che ha portato i biancorossi a quota 47 in classifica.
Anche a questo giro gli avversari di turno volevano vincere ma i "Lupi", sempre più Magici, li hanno messi al tappeto, zittendo il chiassoso pubblico locale che ha proposto la rituale sarabanda interna con trombe, tamburi e palette in un impianto piccolo e non di certo accogliente.
L´opposto Renzetti è stato bersagliato più di tutti al grido di "venduto" perchè l´atleta, la scorsa estate, si era quasi accordato col club viterbese ma poi, dopo l´inserimento dei "Lupi", aveva puntato decisamente su Santa Croce, visto che fra i due club non c´era paragone.
Voi, al posto di Renzetti, cosa avreste fatto?
Che la Codyeco avesse giocato in un ambiente abbastanza "caldo" e con questi "requisiti", lo sapevamo ma i ragazzi in biancorosso non si sono fatti sorprendere anzi, nel terzo set l´allenatore locale Bonaccorso, forse preso dallo sconforto, l´ha data persa in anticipo. E così il team di Pagliai ha camminato sui resti del Tuscania chiudendo il conto con un secco 3-0, lasciando ai viterbesi la miseria di 12 punti.
A Tuscania si sono presentati i soliti "magnifici quattro" (Gabrio, Emanuela, Gianni e Laura) ma da Santa Croce sono arrivati anche Fabio, Simonetta e Sara, oltre ad alcuni familiari dei giocatori più giovani.
Notati in tribuna fra l´altro i familiari dei giocatori: Del Campo, Renzetti, Razzetto e Bonami.
Una fra le persone presenti, naturalmente di fede biancorossa, ci ha detto che -"forse è stato meglio che da Santa Croce non siano arrivati altri sostenitori perchè l´ambiente ha caratteristiche che possono sfociare in una litigiosità che è la degna introduzione alla rissosità di questi posti".
Difficilmente i "Lupi" torneranno l´anno prossimo a Tuscania.
La marcia verso in ritorno in A2 è sicura e perentoria ed anche questo ostacolo è stato superato agevolmente.
Domenica prossima arriverà il Carpi per un confronto di cartello.
Sarebbe doveroso sostenere la nostra squadra come questa merita e non aggiungiamo altro.
(Info - Curva PalaParenti)

Nella foto di Marco Bonucci: l´esultanza di capitan Baldaccini.

Realizzazione siti web www.sitoper.it