29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

ACQUA E BIRRA (di Ammiraglio)

14-01-2020 06:31 - News Generiche
Cardinale ossequi e che la forza dei Lupi sia sempre con lei ed il Devoto Sacrista.
Domenica scorsa, appena arrivato al palazzetto e, dopo aver “timbrato” il cartellino, come d'abitudine, tutti coloro che sanno dove è collocato il Quartier Generale della Corazzata Lastre, mi hanno detto: “Vai Ammiraglio, anche stasera ti tocca. Bodde!”.
Anche il buon Andrea Zordan, il mitico Zorro, super tifoso dei Lupi da Cesano Boscone, che saluto cordialmente, mi ha inviato un messaggio chiedendomi se ero io quello con la sciarpa biancorossa, vicino alla tifoseria avversaria, posizionata alla fine della tribuna bassa.
Gli ho risposto di sì, dicendo che noi Corazzati, siamo stati da sempre lì e che nessuno ci leva da lì, per nessun motivo.
Ed ora arriviamo al dunque parlando di due liquidi ACQUA e BIRRA.
Parto con l'acqua, i Lupi nel caso. Purtroppo “stiamo facendo acqua” e nessuno me ne voglia.
Il buon Zorro mi ha chiesto: “Ma cosa sta succedendo?”.
Io, che non sono un grande intenditore, gli ho detto che qui facciamo acqua e non ne capisco bene il perchè.
Durante la partita vedo atteggiamenti, sia in campo che in panchina, che non comprendo bene.
Gente che si inalbera per nulla, oppure che non parla per niente.
Non entro nel merito dei singoli atleti, per non far torto a nessuno ma, al momento, il rendimento di qualche giocatore è insufficiente e mi fermo qui.
Gli allenamenti ed il dialogo dovrebbero servire.
Non credo che, fra tutti in allenamento, non si possa dialogare, per capire come impostare gli attacchi, il muro ed il resto.
Ovvio che in partita è tutta un'altra cosa, ma il “bao” va trovato al più presto, perchè la squadra in teoria c'è.
Se poi ho visto un film diverso, chiedo scusa.
La comunicazione è sempre cosa buona e giusta, in Secula Secolorm. Amen...Cardinale!
Ed ora arriviamo alla birra.
Credo che il fiume di birra che ho visto scorrere domenica scorsa al PalaParenti, sia stato quantomeno storico.
Al confronto le due ultime piene dell'Arno sembravano una "secca" al mare e, l'Oktober Fest di Monaco di Baviera, una fiera di “Gazzose e Cedrate”, tipo quelle che vendevano Lampo o il Nannetti, in paese tanti anni fa.
Qualche "trasfertina" l'ho fatta anch'io e, qualche tifoseria l'ho vista passare, dal PalaParenti.
Le tifoserie ospiti, sono tutte passate da lì, dal Quartier Generale corazzato, a cominciare dal chitarrista di Castellana Grotte. Cardinale se lo ricorda e tanti altri.
Però, secondo me, quelli dell'altro ieri, forse vanno sul gradino più alto del podio.
Il bello, caro Cardinale, è che loro saltellavano in continuazione e se lo immagina come il "luppolo" gli sciabordava e gli fermentava in corpo, altro che...le bottalate!
Di sicuro quando sono rientrati a casa, se fossero stati nel nostro "Mondo", quello delle pelli, una riconcia o una purga, “conciati” com'erano, non l'avrebbero fatta.
Pensi che, a un certo punto della partita, quando ho visto il teleschermo in occasione di un video check ed ho letto Bodde, mi è venuto da pensare che, in confronto a loro, il nostro mitico Giuliano Gozzini, detto il Nanino, sarebbe stato...astemio.
Scherzi a parte e, ritornando sui Lupi, secondo me bisogna lavorare sulla testa dei giocatori.
L'importante è restare uniti, fare gruppo, ma soprattutto metterci testa e cuore.
FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO.

Ammiraglio - (Birra - Enzo Jannacci)


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account