14 Agosto 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CARPI SCONFITTO IN VOLATA DAI LUPI

15-02-2016 06:55 - News Generiche
B1 maschile girone B - 2ª giornata ritorno.
Cec Pallavolo Carpi – Kemas Lupi Sabta Croce: 2-3
(22/25 25/15 25/23 22/25 18/20)
Durata set: 30’, 25’, 33’, 31’, 25’
Cec Carpi: Bertazzoni 2, Ghelfi 23, Bellei 17, Cordani 18, Miselli 4, Luppi 14, Trentin (L), Bonavita, Bosi, Mantovani 1. All. Molinari Luciano.
Kemas Lupi Santa Croce: Ciulli 2, Da Prato 20, Colli 13, Del Campo 16, Testagrossa 9, Di Benedetto 14, Pochini (L), Acquarone, Carminati 3, Lumini 1, Pasquetti (L2) ne, Menichetti ne, Lastrucci. All. Bracci.
Arbitri : Fogante Aldo e Nampli Marco
Note : muri 11/8, bs 15/15, ace 4/3
Spettatori : 250 circa
Parziali:
1° set : 5-8, 12-16, 16-21
2° set : 8-7, 16-10, 21-13
3° set : 8-5, 16-11, 21-19
4° set : 8-5, 16-15, 20-21
5° set : 4-5, 9-10, 10-12

La Cec Carpi esce sconfitta dal match interno contro i Lupi Santa Croce dopo quasi due ore e mezza di gioco. Squadre titolari in avvio con coach Molinari che schiera Bertazzoni-Ghelfi, Cordani-Bellei, Miselli-Luppi e Trentin libero.
Coach Marco Bracci risponde con Ciulli-Da Prato, Del Campo-Colli, Testagrossa-Di Benedetto e Pochini libero.
Il primo break dell’incontro lo mettono a segno i toscani che con tre attacchi di Colli si portano sul 6-9.
Un attacco di Del Campo conferma il vantaggio 14-19 e l’errore in battuta di Bertazzoni porta gli ospiti a giocarsi cinque palle per chiudere il set (19-24). La Cec prova la rimonta in extremis risalendo fino al 22-24 grazie all’ace di Cordani.
E’ però un attacco dell’opposto Dal Prato a chiudere 22-25.
Parte ancora bene S.Croce che scatta 2-4 con un primo tempo di Testagrossa. I ragazzi di Molinari questa volta risalgono immediatamente e sorpassano 7-6 con una schiacciata di Cordani.
Un muro e un attacco di Bellei portano i carpigiani sul 12-8 e l’errore di Carminati regala il 17-10 alla Cec.
Non c’è più storia e il parziale è chiuso 25-15 da Luppi.
Trentin e compagni ripartono di slancio andando sul 5-1 con Bellei e Luppi protagonisti. Ghelfi piazza l’ace del 15-10 e Bertazzoni mura Carminati per il 17-11.
I Lupi non mollano e si riavvicinano fino al 20-19 quando Ghelfi sbaglia l’attacco. Il pareggio sul 21-21 riapre completamente il set ma allo sprint decisivo è comunque la Cec a spuntarla con il punto messo a terra da Ghelfi (25-23). Due errori in schiacciata di Da Prato e Colli lanciano i carpigiani anche nel quarto set (3-1); Cordani ribadisce a terra per il 7-4.
I ragazzi di coach Bracci trovano il pareggio 8-8 con Colli e da qui il parziale prosegue punto a punto fino al 20-20.
Nella bagarre finale pesano gli errori in attacco di Luppi e Cordani che permettono ai Lupi di scavare il piccolo gap sufficiente a vincere il set 22-25 con Da Prato ancora a punto.
Nel quinto set parte bene Santa Croce (3-5 ma è la Cec a girare avanti al cambio campo (8-6). Il vantaggio non dura e i toscani sono di nuovo avanti 9-10 e arrivano per primi al match ball.
La Cec elimina il primo grazie ad un’ invasione fischiata a muro. Gli emozionanti vantaggi terminano con l’ace di Di Benedetto su Cordani per il 18-20 finale.

Nella foto: un attacco della formazione santacrocese.

Fonte: sito Universal Carpi.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account