29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

D E D I C A T O A...

01-11-2016 07:59 - News Generiche
Dove è finito lo spirito sportivo? Dove è finito il rispetto verso le società ed i tifosi?
Sono molto, direi moltissimo amareggiato per quello che ho visto alla fine della partita dell´altro ieri con Siena. Non discuto la superiorità della squadra avversaria (che senza dubbio è migliore della nostra e si merita la classifica che ha); non discuto quindi il risultato finale ma, proprio alla fine dei giochi, certi atteggiamenti e comportamenti di alcuni "professionisti", sono stati proprio contro ogni minima regola di buon senso e comportamento sportivo.
Immaginerete tutti a chi mi sto riferendo, senza far nomi. Ed oltre a lui mi riferisco anche a coloro i quali ne hanno, nel finale, "avallato" il comportamento.
Non si può accettare, verso nessuna squadra di qualsiasi livello e, verso la propria tifoseria ed in special modo quando si gioca fuori casa, di dar vita ad una presa in giro (volevo dire una presa per il c..o) da parte di un professionista, tantopiù a questi livelli. Eh si, caro mio, è inutile che tu faccia finta di non aver fatto niente (come quando un bimbo agguanta la cioccolata dalla credenza), tutti noi ti abbiamo visto fare quello che hai fatto anche, perché noi di Santa Croce, ne abbiamo vista più di te di pallavolo, credimi. Certo uno come te, era da tempo che non ci capitava di vedere. Anzi, sinceramente speravo proprio di non vederlo, lasciami dire, ma quello che mi fa ancor più male, è notare chi ha avallato tutto questo. Questo no, è troppo.
Qui ci stiamo trovando di fronte ad una "immaturità" che fa pensare, che fa meditare noi sostenitori biancorossi, non fa bene allo spirito sportivo, fa da contraltare alle regole dell´educazione di base ed in fondo fa riflettere tutti quelli che di pallavolo ne sanno assai di più, perché da noi si vive per questo sport, noi lo respiriamo, fa parte del nostro organismo, ci siamo invecchiati, con questo sport a Santa Croce.
Cari amici senesi ed a tutti quelli che domenica pomeriggio erano presenti al PalaParenti, vi faccio i complimenti per la vittoria, ma uscite da questa gara non ancora educati a dovere, perché siete ancora in fase di matuirazione sportiva, perché non ancora abituati a vincere e, quindi, mi permetto di dirvelo: noi dei LUPI non ce lo siamo MAI permesso di "profanare" il sentimento delle altre squadre e dei loro tifosi.
Noi, quando abbiamo vinto in trasferta, soprattutto in gare piuttosto sentite dal pubblico, appena finita la partita, siamo sempre andati negli spogliatoi, magari a festeggiare lì, per poi tornare a casa; senza soffermarci in campo a lanciare occhiatine e risolini alla Curva, come a beffeggiare la tifoseria ospite. Imparate TUTTI!
Vi saluto e, da sportivo, vi auguro tutto il meglio per questa stagione e, se avete da chiederci qualcosa, le porte sono aperte.

Robero detto "Hadrava" - (Dedicato - Loredana Bertè)

Nella foto di Veronica Gentile: un attacco del biancorosso Bonetti nel derby col Siena.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account