25 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

DROGA: ARRESTATI UN CAPO ULTRAS DEL MILAN E UNO STEWARD DELL´INTER

04-06-2018 21:08 - News Generiche
In manette sono finiti Luca Lucci e Massimo Mannelli
C´è anche il 37enne Luca Lucci, uno dei capi ultras della Curva Sud del Milan, tra i 22 arrestati nell´operazione antidroga del commissariato Centro a Milano. Secondo le indagini, Lucci riceveva la droga da una banda di albanesi all´interno di un locale a Sesto San Giovanni e poi si occupava di ridistribuirla in città.
Nell´ambito del blitz, in manette è finito anche Massimo Mannelli, steward dell´Inter.
Lucci ha diversi precedenti per reati sportivi ed è già stato condannato per l´aggressione a Virgilio "Virgi" Motta, l´interista che nel corso del derby Milan-Inter del 15 febbraio 2009 allo stadio Meazza aveva perso un occhio a causa di un pugno sferratogli dall´ultrà.
L´operazione è partita a marzo del 2016, dopo l´arresto di Davide Palizza, all´epoca incensurato.
Gli agenti lo trovarono con mezzo chilo di marijuana e diversi cellulari a disposizione.
Da questi telefoni gli investigatori hanno poi ricostruito la sua rete. A capo della quale c´era, in base all´inchiesta, Luca Boscherino, di 33 anni, con precedenti specifici.
Durante l´indagine sono stati intercettati 140 numeri di telefono e sequestrati 600 chili complessivi tra marijuana, hashish e cocaina.

Fonte: Sportmediaset

Nella foto: Luca Lucci, in piedi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it