29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

GULINELLI TORNA ALLA NEW MATER. TOTIRE LASCIA SAN DONA' DI PIAVE

29-05-2020 06:28 - News Generiche
Flavio Gulinelli è il nuovo allenatore della New Mater Bcc Castellana Grotte.
L'ex coach della Peimar Calci (foto) torna in Puglia dove ha già allenato anni orsono e dove è molto apprezzato.
A lui il compito di guidare l'unico club della cittadina barese nella seconda serie nazionale e il dovere di non deludere i tanti appassionati, che l'anno prossimo torneranno ad assaporare il derby con Taranto.
La New Mater scioglie così la prima incognita per la nuova stagione, tenendo però ancora ben presente che dovrà fare i conti col budget, con la spada di Damocle delle gare a porte chiuse e con una possibile nuova ondata di Coronavirus.
Queste incognite accomunano pure altre squadre; intanto i gialloblù hanno da ieri un nuovo tecnico e saranno sicuramente ai nastri di partenza del campionato 2020-21.
A breve si passerà a costruire il futuro, con l'obiettivo di ben figurare ancora una volta in A2, anche se non ci sarebbero ancora accordi definitivi con i giocatori.
Il d.s. Bruno De Mori attende di conoscere il budget a disposizione per cominciare dalle conferme, con nulla che è dato per scontato.
Per quanto riguarda il parco giocatori si andrà a delineare una strategia quando saranno chiari i "prezzi" dei big.
Vedovotto, Morelli e De Togni sono tre giocatori di alto profilo con cui la società parlerà, in attesa di capire cosa ne sarà dei brasiliani e di Djalma Moreira, vista l'emergenza Covid-19 che impazza in sudamerica.
Il regista Fabroni è ancora un grosso punto interrogativo (la società vorrebbe provare a portare in Puglia un profilo più giovane ma già in grado di reggere il ruolo di titolare nella cadetteria) mentre De Pandis e Presta appaiono i più vicini alla riconferma.
Se ne va intanto il tecnico Vincenzo Mastrangelo che, voci di mercato, vorrebbero nel mirino di Siena. Il tecnico di Gioia del Colle ha estimatori in cadetteria.

TOTIRE STOP
Nella stagione 2020-21, i veneti dell'Invent San Donà di Piave del presidente Fabio Zuin, rimarranno in A3.
I dubbi riguardano con che modalità si tornerà a giocare ed anche se ci saranno le risorse adeguate per affrontare un campionato economicamente impegnativo.
Il pugliese Michele Totire non guiderà il San Donà, visto che tecnico e società hanno deciso di comune accordo di chiudere anticipatamente la collaborazione.
"Totire aveva un contratto biennale — spiega Zuin, massimo dirigente del Volley Team Club — ma di comune accordo abbiamo deciso di chiudere ora. Una decisione presa in piena sintonia tra le parti, siamo rimasti in ottimi rapporti, ed anzi sta parlando molto bene di questa esperienza a San Donà".

M.L.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account