19 Luglio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

I LUPI PRONTI A RUGGIRE

17-08-2007 - News Generiche
IN UN TIPICO pomeriggio ferragostano la Codyeco Lupi è tornata ieri pomeriggio al lavoro radunandosi alle 16 al PalaParenti. Tutti presenti con volti abbronzati ai saluti di rito, sotto gli occhi di molti giornalisti e del direttore sportivo Pagliai, intento a controllare la bontà della partenza del suo gruppo. Il presidente Rovini ed alcuni dirigenti (Lami, Nuti, Gazzarrini, Ciardi e Brogi) presenti per dare idealmente il via alla nuova stagione che ai Lupi si augurano possa ricalcare quella positiva appena trascorsa. Tra i giocatori schierati per le foto di rito, spicca il gruppetto dei confermati (Fabbiani, Torre, Pieri, Lirutti, e Fondi), che ha accolto atleti nuovi ed altri di ritorno come Ciappi, Ciabattini, Baldaccini, Patriarca, Signorini e Mattioli. Il brasiliano Lukianetz arriverà domani, mentre il centrale spagnolo Subiena è atteso per metà settembre. Presente anche il sindaco Osvaldo Ciaponi, preceduto dall’assessore allo sport Paolo Giannoni ed il governatore della misericordia Piero Conservi. Il presidente Rovini ha radunato i giocatori a bordocampo parlando loro con parole appropriate: «vi do’ il benvenuto augurandovi buon lavoro. Siete venuti a giocare in una piazza "bollente" con la gente che segue con particolare attaccamento le vostre esibizioni non solo in gara ma anche in allenamento. Questo lo avrete constatato fin da oggi, dal numero di persone presenti nel palazzetto. Vi chiedo pertanto il massimo impegno per ripagare i nostri tifosi». L’allenatore Andrea Burattini ha affermato: «c’è grande entusiasmo , e noto la volontà di iniziare bene fin da subito questa nuova stagione. I nuovi si integreranno presto insieme alla vecchia guardia; sarà nostro dovere contraccambiare un’ambiente innamorato della sua squadra e una società storica che ha operato con cognizione sul mercato per allestire una formazione forte e competitiva. Da lunedì prossimo avrò a disposizione anche Lukianetz. Il calendario, inizialmente, ci avvantaggia sulla carta, avendo ben tre partite fra le prime quattro in casa. Dovremmo subito battere il Cagliari per una partenza lanciata». Tra i giocatori abbiamo colto al volo alcune impressioni e, da Torre a Pieri, da Fabbiani a Baldaccini, l’impressione è quella che la nuova Codyeco sia un mix di esperienza ed entusiasmo tra senatori e giovani, « L’anno scorso ci siamo divertiti — prosegue il coach — e sulla carta questa squadra può continuare a entusiasmare la tifoseria biancorossa. Ora dovremmo metterci al lavoro in queste settimane che ci separano dall’inizio del campionato. Una preparazione accurata e dura, che ci farà costruire il fondo necessario durante il corso della stagione». Le prime amichevoli si terranno a fine di agosto e vedranno i Lupi sfidare una formazione coreana, e successivamente alcune formazioni di A1 ( Modena e Perugia) oltre allo Spoleto di A2.

Realizzazione siti web www.sitoper.it