05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL SIR SANTACROCESE E LA SIR PERUGINA: A NOI UN CI MANCA NULLA (di Ammiraglio)

15-09-2016 07:02 - News Generiche
Cardinale ossequi e che la forza dei Lupi sia sempre con lei ed il Devoto Sacrista. E´ a tale proposito che le scrivo, in quanto a noi un ci manca nulla e le spiego il perchè.
Nell´esordio in A1 del 2005-06 contro la Sisley Treviso, i trevigiani costituivano la così detta corazzata Treviso e noi invece disponevamo della "Corazzata Lastre", cor Nainnio arzatore, Fio invece di Fei , Minestra e Mangialesso "opposti",  in quanto stavano "davanti", in paese, nella memorabile Santa Croce di un tempo che fu. Per le "bande"invece,  Idrio e gli Spensierati bastavano ed avanzavano. Centrale: Ugo di Pattona (da Marisa dell´albergo ristoralnte l´Angiolo).
Nell´amichevole di sabato scorso, Perugia aveva la "SIR Safety Conad" e noi, di rimando, avevamo il nostro SIR Andrews (a destra nella foto di Angelo Cavallini con la madrina della spettacolare festa biancorossa).
Un tributo che la Corazzata Lastre deve ad Andrea  da molto tempo. Un ragazzo per bene con i "Lupi" nel cuore ed il suo impegno al PalaParenti è noto a  tutti. La Corazzata Lastre ha avuto la fortuna di ospitare il Sir Andrews, riconosciuto Devoto Sacrista, all´anagrafe Andrea Branzi,  in occasione di varie trasferte, compresa quella a Segrate  (Fajo e Tazza se ne  ricordano di sicuro) e, la sua conoscenza sulle formazioni dei Lupi, è impressionante. Sfido qualsiasi addetto ai lavori a confrontarsi col Sir e poi me lo racconterete.
Ben noto è il rapporto di amicizia che lega il nostro Devoto Sacrista (di fede calcistica milanista)  con il nostro unico ed inimitabile Cardinale, al secolo Marco Lepri (di fede calcistica interista). Loro due un pò si "azzipittano",  ma si vogliono bene e, in varie occasioni, il Sir è ospite a cena a casa del Lemar.
In trasferta sappiamo che uno dei piatti preferiti di Andrea  è la famosa "boscaiola senza le olive",  mentre  da Lemar tutto va bene e, da Devoto Sacrista, Andrea si trasforma in Devoto Divoratore.
Come detto il Sir è un bravo ragazzo che proviene da una gran bella famiglia: il fratello Marco, la mamma Patrizia (insegnante delle scuole elementari ora in pensione), babbo Mario Branzi ex-lupo fine anni Sessanta inizio Settanta e gran tifoso della Viola. Ce ne fossero gente come questa e, con loro, il palazzetto si riempirebbe sempre e a tutte le ore del giorno e della notte.
I miei ossequi caro Sir e che la forza dei Lupi sia sempre con te e tutto il Popolo Biancorosso!
Un caro saluto a tutti.

Ammiraglio - (Pardon me Sir - Joe Cocker)    


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account