01 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL TEOREMA DI PITAGORA E LA STRANA FORMULA (di Corazzata Lastre)

24-03-2017 06:54 - News Generiche
Cardinale un caro saluto a lei, al Devoto Sacrista ed al Popolo Biancorosso.
Se non ricordiamo male, le dovevamo il nostro pensiero sulla formula della "poule promozione" da poco disputata dai nostri Lupi.
D´imbracciata la definiremo una formula strana, come "pisciare in un cappello e metterselo in capo", tanto per usare un francesismo; e questo è il punto 1.
Punto 2. Il tutto non ha significato e, difficilmente riusciamo a trovare paragoni con altri sport, dove esiste la differenza con gli scontri diretti e dove le partite vengono tutte giocate allo stesso orario.
Punto 3. Neanche Pitagora inventore del famoso Teorema o, se preferite le "tabelline" (dove in tanti si bocciava a scuola), con tutto il suo impegno avrebbe potuto fare di meglio.
Bravi veramente bravi! Continuate così anche un altr´anno! E oltre a questa formula del ca...ppero ed agli orari assurdi che ci avete proposto specialmente nella prima parte della stagione, vedete se riuscite a fare meglio, organizzando partite anche alle 7,20 di mattina o al "tocco" di notte: vedrai che pienoni!
Dice che la critica sia valida solo se costruttiva, quindi cari Signori noi non siamo qui a fare dei discorsi a bischero, ma per costruire qualcosa insieme.
Un esempio pratico: nonostante la vostra formula infame, se Kemas Lamipel, penalizzata a livello di punteggio all´inizio della poule (5 punti), fosse riuscita a vincere da tre in casa di Civita Castellana, avremmo terminato la poule promozione a pari punti (23) ma, nonostante le due vittorie contro la stessa squadra, saremmo stati eliminati. Bravi, veramente dei fenomeni e, come detto, a voi Pitagora vi fa una se...ma, per non usare un francesismo.
Ecco quindi un suggerimento, magari per la prossima volta: invece di lambiccarvi il cervello con tabelline o formule assurde, perché nella fase poule, non date solo un merito alla prima e/o seconda classificata di ogni girone, magari con un più sei o più tre facendo però ripartire le altre da zero? Dove è il problema? Spiegatecelo oppure meditate, ma fateci sapere, grazie.
Anche noi, da parte nostra, quella dei Lupi, come detto dovremo meditare per un´occasione, nonostante tutto e tutti, che abbiamo buttato al vento.
Tutto il resto son discorsi per di più. Anzi, come canterebbe il Califfo, "tutto il resto è noia".
Come già scritto, l´unica cosa positiva di questa stagione, almeno a nostro modesto avviso, è che ci siamo ritrovati tutti insieme e speriamo che questa sia stata la stagione iniziale per dar vita al "Rinascimento Biancorosso".
Detto questo sempre Forza Lupi e Forza Vecchio Cuore Biancorosso.

Corazzata Lastre – (Quarantaquattro gatti in fila per sei col resto di due - Il coro dell´Antoniano)



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account