06 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

L'ECO DEI QUOTIDIANI COMASCHI SU CANTU'-"LUPI"

02-11-2020 06:00 - News Generiche
Ieri non si è quindi giocato su cinque campi (su sei) nel campionato di A2.
L'unica partita disputata è stata quella fra Siena e Lagonegro, conclusasi con la vittoria dei padroni di casa per 3-1.
Vediamo, tuttavia, come alcuni quotidiani lombardi, avevano presentato il match fra la Libertas Brianza ed i “Lupi” di Santa Croce.
IL GIORNO-LECCO-COMO-SONDRIO aveva così titolato: In campionato altro rinvio per la Libertas.
A sua volta, IL CORRIERE DI COMO, portava a conoscenza del rinvio della partita fra la Pool Libertas Cantù e la Kemas Lamipel Santa Croce, in programma nel pomeriggio al PalaFrancescucci di Casnate con Bennate, concludendo l'articolo facendo sapere che -“la stessa Libertas Cantù ha poi fatto sapere che l'esito dei tamponi effettuati 48 ore fa hanno dato esito negativo per tutti i componenti”.
Il GIORNALE DI CANTU', presentando il match, riportava l'opinione dell'allenatore biancoverde Matteo Battocchio, il quale dichiarava: “Ospiteremo Santa Croce, un team molto giovane e di grande talento. Secondo me è una delle squadre più interessanti di questo campionato perché è stata costruita molto bene e le due vittorie su due partite giocate lo dimostrano, dato che in un campionato equilibrato come questo non è facile. Penso che loro possano essere una delle sorprese in positivo di questo campionato. Sono costruiti bene e potranno fare la voce grossa con tutti. Hanno giocatori di assoluto valore e traspare la loro fame e la loro voglia di non mollare mai: questo è un marker molto importante del loro carattere, una cosa a cui dovremo fare estrema attenzione».
«Noi sicuramente proveremo a impensierirli, però dobbiamo essere consapevoli che non potremo lasciarci scappare ogni minima opportunità che ci daranno. Hanno un gioco molto vario e rapido, non mollano mai e recuperare in caso di svantaggio potrebbe essere complicato. Per noi sarà importante riuscire a dare continuità a quello che di buono abbiamo fatto all'esordio contro la Prisma Taranto».
Il quotidiano LA PROVINCIA, da parte sua proponeva questo titolo: Libertas, un altro rinvio. I Lupi messi in Croce dalla positività al Covid. “Giocando” sul nome della cittadina di provenienza del team toscano.
Nel testo venivano riportate le impressioni del presidente e del tecnico dei canturini.
Ambrogio Molteni (presidente): «I nostri tamponi sono arrivati questa mattina (ieri, ndr) e sono tutti negativi. Penso che la Lega, al momento, non voglia sospendere il campionato. Vivremo perciò sempre in una situazione surreale.
Visto che con tutta probabilità dalla B1 in giù i campionati potrebbero riprendere a gennaio, forse sarebbe utile fare lo stesso anche per la serie A2 e per la A3».
Coach Battocchio: «La situazione inizia davvero a farsi caotica. Non so bene cosa dire: è chiaro che quanto sta avvenendo non è colpa di nessuno; altrettanto che l'impossibilità nel concreto di fare i richiesti due tamponi di verifica in caso di positività di un appartenente al gruppo squadra fa sì che tante gare siano posticipate».
Era infatti accaduto, due settimane fa, proprio alla Libertas Brianza, costretta a rinunciare alla trasferta d'esordio a Siena.
E' successo poi ai “Lupi”, in una serie A2 sempre più falcidiata dal Covid.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account