26 Novembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LIVORNO-POMEZIA: 2-1 TORROMINO E FERRETTI RIBALTANO I LAZIALI, RIMONTA COMPLETATA AL 96'

13-06-2022 06:10 - News Generiche
Una vittoria sofferta, al cardiopalma, colta soltanto in extremis.
Il Livorno, nella finale di andata dei playoff nazionali di Eccellenza, supera per 2-1 il Pomezia e potrà contare adesso su due risultati su tre nella sfida di ritorno, in programma tra sette giorni in terra laziale.
Un successo che agli amaranto mancava dallo scorso 1 maggio, quando Vantaggiato e compagni espugnarono per 1-3 il Porta Elisa nella sfida contro il Tau. E ora, la Serie D, è davvero ad un passo.
Livorno-Pomezia, la cronaca.
I ragazzi di Angelini ritrovano la vittoria con un rigore in extremis realizzato dan numero 9. Tra una settimana il ritorno in casa dei rossoblù.
Angelini, privo di Vantaggiato (squalificato) e Luci (infortunato), stravolge l'assetto tattico della sua squadra e si affida al 3-4-2-1, con Ferretti sostenuto in avanti da Frati e Torromino.
In mezzo al campo c'è Gargiulo insieme ad Apolloni con Pecchia e Panebianco sulle corsie esterne, in difesa spazio per Giampà, Milianti e Russo.
Gli amaranto si fanno vedere subito al 2' con un insidioso tirocross di Frati, ma appena un minuto più tardi sono gli ospiti a sbloccare il risultato, con Cano che batte Pulidori con un preciso colpo di testa.
La reazione del Livorno è sterile ed è tutta in un tentativo di testa di Giampà su azione d'angolo, mentre gli ospiti, che tentano di addormentare la partita, si fanno rivedere in avanti in chiusura di primo tempo con una botta di Oi, deviata in angolo in extremis da Milianti.
Nella ripresa il Livorno, dopo un avvio sottotono, prende in mano il pallino del gioco con il passare dei minuti e al 60' trova il pari con Torromino, che batte Pinna di destro dopo l'incursione di Frati in area di rigore.
Il gol galvanizza gli amaranto che continuano a premere alla ricerca del vantaggio, mentre gli ospiti si limitano alla fase difensiva.
Nel finale è forcing degli amaranto, che ci provano con Petronelli (sinistro a lato di poco) e, soprattutto, Ferretti, che non sfrutta al meglio due buone occasioni favorendo gli interventi di Pinna.
Il centravanti amaranto si fa però perdonare in pieno recupero, quando prima si procura e poi trasforma un penalty pesantissimo nella corsa verso la D.

Fonte: Livorno Today

Nella foto: i vigili del fuoco sono intervenuti con getti d'acqua verso la Curva Nord dell'Armando Picchi .

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account