30 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI" BATTUTI MA QUALIFICATI PER LA COPPA ITALIA

19-12-2021 22:06 - News Generiche
KEMAS LAMIPEL: Acquarone 2, Walla 12, Festi 6, Arasomwan 18, Colli 16, Fedrizzi 26, Pace (libero), Ferrini, Sposato (libero) n.e, Giovannetti n.e, Menchetti n.e, Caproni n.e, Riccioni n.e, Gabbriellini n.e. All: Cezar Douglas.
REGGIO EMILIA: Garnica, Cantagalli 17, Sesto 2, Zamagni 9, Held 11, Cominetti 18, Morgese (libero), Suraci, Scopelliti 2, Mian 3, Marretta 2, Catellani, Cagni n.e. All: Mastrangelo.
Arbitri: Selmi e Clemente.
Successione set: 25-17; 26-28; 25-22; 23-25; 12-15.
Battute sbagliate Lupi: 24, Aces: 9, Muri: 20.
Battute sbagliate Reggio Emilia: 12, Aces: 4, Muri: 13.
Spettatori: 200.

C'è sempre una prima volta per tutti.
Reggio Emilia ha sfatato, dopo più di tre lustri, il tabù PalaParenti. I giallorossi del Volley Tricolore, targati Conad, si sono imposti per 3-2 in un match che li ha sempre visti inseguire i "Lupi".
Questi erano avanti per 2-1 e per 12-5 nel quarto set.
Tutto pareva incanalarsi per l'ennesima affermazione biancorossa ed in una nuova trasferta a mani vuota per gli emiliani. Ma non è stato così.
Troppi e non solo in quel frangente, gli errori della Kemas Lamipel. I reggiani (la cui rimonta doveva essere contrastata con adeguata accortezza dalla panchina), hanno recuperato lo svantaggio, agguantando il 12-12 per poi pareggiare il conto dei set, grazie al 23-25 finale.
I "Lupi" sono arrivati stanchi e senza cambi al quinto gioco.
La panchina più lunga ha aiutato lo scatenato Mastrangelo, mentre Cezar Douglas ha visto sempre più calare Walla (non ancora al meglio), oltre ad una certa rassegnazione di qualcuno dei suoi.
Il Volley Tricolore si è imposto per 12-15 al quinto parziale, ottenendo una storica vittoria, attesa da lustri.
Il tabù è stato infranto da Cantagalli ed Held. I loro padri giocarono in A1 a Santa Croce nel 2005-06. Sono corsi e ricorsi storici di cui prendere nota.
Il punto conquistato dai biancorossi vale la qualificazione alla Coppa Italia e questa è una parziale consolazione per dei "Lupi" che recriminano, sia per l'arbitraggio, che per l'occasione persa.
Il quarto set andava però gestito meglio, sia sul 12-5 che sul 23-21 in proprio favore.
Certi errori alla fine costano caro.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account