03 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI": TUTTO FERMO FINO AL 25 MARZO

15-03-2020 05:00 - News Generiche
I “Lupi” hanno sospeso gli allenamenti della prima squadra e qualsiasi attività del club fino a mercoledì 25 marzo.
Il tutto, considerate le ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza Coronavirus, adottate dal Governo sull’intero territorio nazionale, al fine di tutelare al meglio la salute dei propri tesserati.
“I nostri ragazzi ed i membri dello staff – fanno sapere dal club – godono attualmente di buona salute e non si riscontrano casi influenzali di alcun genere”.
Ci si attiene quindi alle regole dopo che, in un primo momento, era stata data dagli organi competenti, la possibilità di potersi allenare.
L’evolversi della situazione ha però indotto tutti i club a fermarsi per una quindicina di giorni.
Le competizioni sportive riprenderanno non appena giungerà il via dalla Fipav, a meno che il campionato di A2, così come altri, non venga definitivamente congelato.
Di recente il sodalizio biancorosso ha fatto presente che il PalaParenti è stato dotato di misuratori della temperatura, controllandola a tutti coloro che, nei giorni scorsi, fra atleti e staff, hanno avuto accesso all’impianto per gli allenamenti prima della trasferta in Abruzzo dello scorso fine settimana.
Inoltre gli spogliatoi sono stati dotati di sistemi di igienizzazione per ridurre al minimo i rischi di contagio, con apparecchiature di ultima generazione, che sfruttano l’ozono per ripulire l’aria all’interno di una stanza.
Tuttavia dopo la partita di domenica 8 marzo ad Ortona, i ragazzi non hanno più effettuato alcun allenamento ed ogni decisione è sempre condivisa con staff medico, tecnico e giocatori, nel rispetto della salute di tutti.
Il pensiero della società, dei tecnici e degli atleti, va nel contempo in una doppia direzione.
Dal punto di vista sportivo, c’è un certo rammarico, perché la Kemas Lamipel stava attraversando un ottimo momento, evidenziato da cinque vittorie consecutive che avevano fatto trovare ai biancorossi continuità nei risultati e nelle prestazioni.
Dopo il difficile periodo attraversato in dicembre ed in gennaio, con sette battute d’arresto di fila, stavano arrivando soddisfazioni in serie, non ultima quella relativa al successo di Ortona, con i conciari ad espugnare, per primi in campionato, il palasport della cittadina in riva all’Adriatico.
A questo si contrappone però la preoccupazione per la situazione che sta vivendo l’Italia, con le relative ripercussioni sul mondo del lavoro e dello sport.

M.L.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account