24 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

MAURIZIO MACCHIA RICORDA IL DECENNALE DEGLI IRRIDUCIBILI

21-06-2007 - News Generiche
Sono passati 30 anni per la "Fossa dei Lupi" ma, quest´anno, ricorre anche il decennale degli Irriducibili. Va detto che gli Irriducibili dei "Lupi" non sono un vero e proprio gruppo ma, all´interno della "Fossa" si definirono così due o tre tifosi che, nella seconda metà degli anni Novanta, quando al palazzetto di Fucecchio, in B1, le cose non andavano affatto bene, in fatto di presenze, restarono loro, "A GUARDIA DI UNA FEDE" badando a tutto il materiale della Curva che anche allora era notevole, continuando a mettere qualche striscione e qualche bandiera (tipo Bentegodi) in funzione della squadra.
"Eravamo rimasti in pochi - ricorda "Mau" - e un volta il Lemar mi disse che a Pontedera, all´inizio degli anni Ottanta, Giancarlino era rimasto da solo con altri tre ragazzi. Però non aveva mollato sapendo che prima o poi le cose sarebbero cambiate in meglio. Anche allora, nel 1997, bisognava tenere duro nell´attesa del palazzetto a Santa Croce e che le cose sarebbero migliorate come già avvenuto dal 1982 in poi. Il Lemar mi diceva:-"Siamo rimasti noi Irriducibili, ma prima o poi il palazzetto a Santa Croce verrà ultimato". Aveva ragione. Quando nell´ottobre del 2002 venne inaugurato il PalaParenti e la tifoseria tornò a Santa Croce dopo 23 anni, si decise di scrivere su uno striscione la parola Irriducibili ricordordando un periodo attraversato dalla "Fossa" e dalla tifoseria, cioè di quei pochi che erano rimasti, come noi, vicino alla squadra. Questo è tutto e credo sia stato giusto ricordarlo".
Allora tanti auguri agli Irriducibili per i loro decennale!
Nella foto: Maurizio Macchia.

Realizzazione siti web www.sitoper.it