05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

ORTONA PER DUE VOLTE AL PALAPARENTI

12-12-2019 06:05 - News Generiche
Il PalaParenti attende, per due gare consecutive Ortona (nella foto), una delle due squadre di vertice; l'altra è Calci.
Guardando bene, al primo posto ci sono proprio loro, gli abruzzesi dell'Impavida, i quali dispongono di un migliora differenza set.
Ma questo conta relativamente; mancano tre partite al giro di boa.
Entro il prossimo 26 dicembre, festività di Santo Stefano, quando il campionato di A2 terminerà il girone d'andata, verranno disputati una serie di confronti diretti, fra le migliori squadre, che renderanno più chiara la situazione nella parte sinistra della graduatoria.
Ed Ortona, come detto, verrà due volte nella zona del Cuoio, per affrontare in trasferta, prima i “Lupi” e dopo il Calci.
Come noto, la Peimar, non potendo giocare nel proprio impianto in località La Gabella, disputa le gare interne nell'impianto della cittadina conciaria e, dopo aver affrontato la Kemas Lamipel, ecco che Bertoli, Menicali e soci torneranno per vedersela con gli uomini di Gulinelli.
Agli abruzzesi mancheranno il terzo centrale Simoni e l'opposto titolare Marks.
Sarà ancora in vetta, dopo questo "PalaParenti bis", la formazione guidata da coach Lanci?
Simoni, secondo quanto riferisce la stampa adriatica, potrebbe rientrare il 26 dicembre in casa contro Lagonegro.
Per quanto riguarda l'opposto tedesco Marks, i tempi di recupero sono da decifrare.
Di certo l'attaccante non sarà disponibile né per questa, né per la prossima domenica.
Probabilmente, tornerà in campo l'anno prossimo, per problemi alla schiena.
Al suo posto, come avvenuto nelle ultime gare, giocherà il trentenne Carelli.
Intanto i biancoblù dell'Impavida (questa la denominazione del club abruzzese, che i “Lupi” conoscono fin dalla stagione 1986-87), ritenendosi soddisfatti per il momento positivo – oltre ogni aspettativa della vigilia - puntano a chiudere il girone d'andata, entro i primi sei posti in graduatoria, per disputare la coppa Italia.
Chiudere tra le prime quattro, come si evince dal regolamento, equivarrebbe a giocare la prima di coppa in casa.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account