05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

PADURA DIAZ: "TANTI TALENTI CHE FARANNO LA DIFFERENZA"

10-08-2019 06:19 - News Generiche
L'opposto presenta i "Lupi": "Qui giovani che hanno qualità".
Williams Padura Diaz (nella foto) è il colpo più eclatante del mercato dei “Lupi”.
Un vecchio avversario pronto a schierarsi a difesa dei colori biancorossi.
“Mi manda mio fratello Angel Dennis”. Chissà se Padura Diaz affermerà così, al raduno della Kemas Lamipel, di mercoledì 21 agosto.
I due sono infatti fratelli da parte di madre.
Dennis ha giocato a Santa Croce nel 2016-17 lasciando un bel ricordo.
Ora arriva Padura Diaz: un trascinatore.“Sono a disposizione con la mia esperienza – ha dichiarato l'atleta al sito del club - non imporrò niente a nessuno. Dobbiamo remare per raggiungere gli obiettivi prefissati e risultati clamorosi. Mi sento un ragazzo, purtroppo ho già 33 anni.
Tante gare sono equilibrate in A2. Ho acquisito esperienza in questo tempo.
Nei momenti più intensi sono pronto e sveglio, qui si vedono i giocatori più forti. Con gli anni ho acquisito tranquillità, tensione agonistica e bravura, quando i punti scottano. Sono un malato di sport – ha proseguito l'attaccante - ho guardato le rose delle squadre.
La nostra è composta da individualità promettenti che faranno la differenza. Non temo la gioventù della nostra formazione.
Non stiamo parlando di giovani che non hanno mai giocato. Questi sono stati cercati da molte società.
Mi fido di loro, della società e dello staff tecnico. Farò di tutto per aiutarli a tirare fuori agonismo e concentrazione.
I ragazzi devono essere coscienti di essere forti, sempre, con umiltà. Dobbiamo essere consapevoli dei nostri mezzi.
Sono entusiasta che la società abbia scommesso sui giovani. Ho fatto tanta gavetta, anche in B1 e tanta A2.
Quando un atleta lavora bene le persone si affezionano. Ho intrapreso la mia carriera con serietà.
Non ho mai pensato di essere arrivato: punto al massimo. Sarà una A2 bellissima. Dimostrerò che anch'io sono forte.
Gli obiettivi si raggiungono con la forza e la capacità. Seguo la mia alimentazione, non bevo alcolici, non ho vizi.
A 33 anni mi sento veramente molto giovane, i ragazzi lo vedranno”.

Fonte: Marco Lepri - La Nazione


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account