14 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

PISA-VITERBESE: LA POLIZIA SPARA - ULTRA´ IN AZIONE A CHIUSI

04-08-2010 - News Generiche
Gli ultrà spostano il confine della "violenza da amichevole".
Dopo le varie risse verificatesi tra giocatori in più test, ecco i primi gravi scontri registrati a Chiusi, in Toscana, dove era un programma un triangolare tra squadre minori.
Protagonisti degli incidenti, gruppi del Pisa e della Viterbese armati di coltelli e spranghe: la Polizia, caricando e sparando in aria, ha disperso i violenti.
I feriti, leggeri, sono 10, 22 i fermati.
In base a quanto ricostruito dalla Polizia, prima dell´inizio della partita, fra la tifoseria della Viterbese, che era fuori dallo stadio, e quella pisana, che era dentro, sono iniziati a volare insulti e grida.
A quel punto, una ventina di ultrà nerazzurri è uscita dall´impianto sportivo, iniziando lo scontro con il gruppo dei supporter avversari, che erano una quindicina.
Nella rissa, oltre a pugni e calci, sono state usate cinture e mazze. Con l´intervento delle forze dell´ordine, i tifosi si sono dati alla fuga: agenti e carabinieri sono riusciti a bloccare subito una decina di viterbesi e a rintracciarne altrettanti, poco dopo, in un´abitazione della zona: sono stati portati tutti in caserma.
Ancora non rintracciati, invece, i tifosi toscani.

Fonte: Sportmediaset

Realizzazione siti web www.sitoper.it