29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

SIENA SI AGGIUDICA IL DERBY, LUPI SUPERATI PER 3-0

30-10-2016 22:57 - News Generiche
Seconda sconfitta consecutiva per la Kemas Lamipel Santa Croce, ancora una volta per 3-0. Va ai senesi di Emma Villas il derby toscano del girone, in una partita che non è mai sembrata in discussione. I Lupi partono bene, sospinti dall´entusiamo del pubblico, ma dopo i primi 15 minuti viene fuori l´esperienza e l´organizzazione di Siena, che alla fine tiene in pugno la gara fino al terzo e decisivo set.
Kemas Lamipel Santa Croce: Da Prato, Elia, Bonami, De Leon Guimaraes, Bertassoni, Ciulli, Colli, Mazzone, Del Campo, Tamburo, Taliani, Bonetti, Benaglia.
Emma Villas Siena: Fabroni, Noda Blanco, Vodovotto, Gradi, Padura Diaz, Patriarca, Russomanno Dos Santos, Cannistrà, Spadavecchia, Di Tommaso, Cesarini, Battista Menicali.
Set. 23-25, 21-25, 17-25
Primo set. L´inizio è di quelli che fanno ben sperare, anche se alla distanza viene fuori forse la maggiore esperienza dei senesi. Coach Bertini si affida al sestetto composto da Guimaraes, Bertassoni, Mazzone, Tamburo, Bonetti e Benaglia. Nella prima metà del set la Kemas Lamipel conduce con un vantaggio di misura sugli ospiti, sospinta soprattutto da alcuni muri vincenti e dagli attacchi di Guimaraes e Tamburo. Il sorpasso dei biancoblù di Emma Villas arriva però al quarto d´ora, con un 16-15 per gli ospiti che si trasforma pochi minuti dopo in un 17-21. Determinanti in casa senese i punti di Vedovotto. I conciari provano a rialzare la testa ma senza riuscire a riacciuffare i biacoblù.
Secondo set. Non c´è storia nella seconda frazione, che riparte così come si era chiusa la prima, con Emma Villas che mantiere per tutto il set un discreto vantaggio sui padroni di casa. Dal 4-8 dei primi minuti si passa a 14-16 e poi 17-21, con gli attacchi vincenti firmati soprattutto da Padura Diaz, Russomanno e Patriarca. Gli attacchi di Tamburo non bastano a riagguantare i senesi, che chiudono il set per 25 a 21.
Terzo set. Il terzo ed ultimo set sancisce definitivamente la superiorità di Emma Villas, che si dimostra squadra organizzata e temibile candidata per i piani alti del girone.
Gli attacchi vincenti di Padura Diaz e Vedovotto e alcuni errori in attacco e in battuta dei Lupi spianano la strada alla vittoria biancoblù. Per piegare le ultime resistenze dei conciari Siena impiega 25 minuti: da un´iniziale 4-8 si arriva ad un distacco di 13-21: Kamas Lamipel prova a rialzare la testacon alcuni attacchi di Guimaraes, ma il successo di Siena non appare mai in discussione.
Le interviste. Secondo il coach biancorosso Fulvio Bertini è stata una partita semplice da analizzare: "Il primo set è stato equilibrato, la differenza alla fine l´hanno fatta solo pochi errori. La seconda è proseguita sulla falsa riga del primo, con un livello secondo me buono in una partita bella da vedere. Nel terzo set eravamo demotivati, in certe situazioni poi diventa difficile recuperare lo svantaggio". Nonostante il 3-0, però, il bilancio è molto diverso, secondo Bertini, rispetto alla sconfitta con la Castellana Grotte: "In quel caso la superiorità degli avversari era stata palese, oggi invece abbiamo visto due set di buon livello".
"All´inizio la partita è stata alla pari, poi i Lupi sono calati e noi siamo stati bravi a tenere in pugno la gara - commenta il mister dei senesi Paolo Tofoli -. Oggi devo fare i complimenti ai ragazzi perché abbiamo giocato con intelligenza. Sappiamo di poter battere chiunque ma dobbiamo tenere i piedi per terra. I Lupi restano comunque una squadra forte: mancano forse di un centrale di livello, ma credo che con il rientro di Elia ci sarà la differenza".

Fonte: Giacomo Pelfer - Cuoio in diretta

Nella foto di Veronica Gentile: il bandierone scende sulla Curva del PalaParenti.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account