13 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

UCCISE IL LADRO IN CASA: ASSOLTO

27-09-2012 22:08 - News Generiche
L´imprenditore Barontini agì per legittima difesa. "Finalmente la verità è venuta fuori".
"Simone siamo tutti dalla tua parte".
Paesani e imprenditori sempre al suo fianco.

Il gesto di Simone Barontini sconvolse Fucecchio ed il Valdarno, dove l´imprenditore è molto conosciuto e stimato.
In molti si schierarono al suo fianco.
Sia tra gli imprenditori della zona, sia tra i paesani: nelle ore successive a quella maledetta notte, alla recinzione della villa furono affissi cartelli e striscioni di solidarietà: "Simone non ti lasceremo solo", "Galleno è con te", "Forza Simone" e così via.
Contemporaneamente esplose la polemica politica, con la Lega Nord che arrivò a lanciare l´idea delle ronde in giro per le frazioni fucecchiesi.
La solidarietà a Barontini era stata rinnovata anche all´indomani della condanna di due anni e mezzo fa, con il popolo di Facebook che era letteralmente insorto: "Il risarcimento alla famiglia era una vergogna".
La notizia che è stato assolto si è sparsa ieri nel fucecchiese e nel Valdarno e in tanti hanno manifestato la loro soddisfazione.

Fonte: Il Tirreno


Nella foto: um cartello di solidarietà per Simone Barontini, membro del CdA della "Lupi" Pallavolo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it