17 Febbraio 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

A2 SETTIMA DI RITORNO, SI INIZIA STASERA

14-02-2020 06:18 - News Generiche
La settima giornata di ritorno del campionato di A2 inizia stasera, venerdì 14 alle 20,30 con l'Olimpia Bergamo di scena al Pala Agnelli contro Reggio Emilia.
Secondo fonti orobiche, la gara presenterebbe molte insidie ma, ben difficilmente Wagner e compagni (nella foto), si faranno sfuggire la vittoria piena.
Netta la differenza fra le due squadre, con l'Olimpia che sta attraversando un ottimo periodo di forma, per cui sono da escludere sorprese.
La stagione dei reggiani del Volley Tricolore è tribolata e, quest'anno a dirigere le fila, è stato prima coach Bosco, poi è subentrato Lorizio ed infine Fabris, proprio nell'ultima settimana, dopo l'abbandono dello stesso Lorizio, passato in A3 alla guida del Motta di Livenza. Fabris proviene dal settore giovanile ancorato sul territorio reggiano.
La posizione in classifica della Conad è quasi del tutto compromessa così come quella di Cantù, anche se le due squadre non sono da prendere per nessun motivo sottogamba, vista la volontà di rendere dura la vita a qualsiasi avversario da qui alla fine. La retrocessione in A3 viene però data per scontata.
Proprio Cantù giocherà la seconda partita in programma, domani sera contro i “Lupi”.
Colli e compagni scenderanno sul mondoflex del PalaParini alle ore 20,30 per vedersela con i canturini di coach Luciano Cominetti.
La partita non sarà affatto facile per la Kemas Lamipel, contro un avversario insidioso che all'andata disputò una gara puntigliosa, facendo notare le proprie caratteristiche ai conciari.
La settima di ritorno sarà completata domenica sera dai seguenti confronti: Materdomini-Siena, Ortona-New Mater, Calci-Brescia e Mondovì Lagonegro.
Intanto il club lucano ha ricevuto dalla Lega Pallavolo di Serie A la notizia che potrà far ritorno a casa, disponendo di nuovo del PalaSimone di Lagonegro.
“E' una notizia importantissimaper Lagonegro - ha commentato il presidente Carlomagno - l'aspettavamo con trepidazione viste le difficoltà degli ultimi mesi. Dobbiamo ringraziare l'amministratore Massimo Righi, il presidente Diego Mosna e tutto il Cda di Legavolley per aver compreso la nostra difficoltà di dover giocare sempre fuori casa e lontani da Lagonegro, dopo i tragici eventi che hanno reso impraticabile il Pala Alberti di Lauria dallo scorso dicembre. La riapertura del Pala Simone è importante sia per la società che per i tifosi perché finalmente possono ritornare a sostenerci e a starci vicino.
Siamo grati alla società Corigliano Rossano che ci ha ospitato in questo periodo, per le gare casalinghe, con la massima collaborazione”.
Il primo appuntamento sarà domenica primo marzo con Cantù per l'ottava di ritorno.

M.L.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata