19 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

DALU´, BALDACCINI E FALASCHI ALLA RIUNIONE DELLA CURVA

19-03-2009 - News Generiche
A un certo punto sono arrivati tutti e tre insieme: Dalù, capitan Baldaccini e Marco Falaschi.
Ovazione generale dei partecipanti alla riunione della Curva a cui hanno preso parte una ventina di ultras in rappresentanza dei gruppi del "settore caldo" del PalaParenti.
Il Ciaba ha fatto cena e, più che altro, sono andate via diverse bottiglie di vino e di "beute" varie.
Menù "alla bona", ma valido, e prezzo alla portata di tutti perchè doveva essere una "cena proletaria", mangiando discretamente e spendendo poo.
Hanno partecipato: Busso, Cuba, Luciano, il Nocino, Tocco, Paolino, il Ciaba, Tazza, Fajo, Tommy, Federico, il Saba, Papero, il Sir, Simone, Belugo, Giulio e i dirigenti-tifosi Magnum Nuti e Lemar.
E´ stato deciso che verrà organizzato un pullman per Bologna-San Lazzaro domenica 29 marzo e che le iscrizioni sono già accolte dai capi-tifosi.
Domenica le iscrizioni saranno accettate anche al "banchino" della Curva che, in caso di bel tempo, sarà piazzato all´esterno del palasport per essere bene visibile a tutti.
E´ stato presa in esame la possibile coreografia per la partita di domenica prossima in casa col Cavriago e, visto che erano presenti anche il Mister e due giocatori, è stato detto che la cena-festa di fine stagione, quella di primavera, si svolgerà con ogni probabilità venerdì 10 aprile e stavolta toccherà al gruppo carnevalesco "Nuovo Astro" ospitare la serata che richiamerà, come al solito, tanta genete, vista la presenza della Codyeco Lupi al completo.
La riunione (nella foto di Lemar) è andata avanti fino a tardi anche perchè, a un certo punto, sono iniziati i canti di incoraggiamento verso i "Lupi" e l´entusiasmo è salito alle stelle con Dalù, il capitano e il Falaschino particolarmente divertiti.
A Dalù è stato chiesto di ottenere il massimo risultato col canto:"Portaci, portaci, poortaci in A1, o Dalù portaci in A1"; a Baldaccini è stato riserbato il classico canto:"Un capitano, c´è solo un capitano" e, a Marchino, il rituale:"Falaschino uno di noi", perchè se non è uno di noi proprio lui, che è di Santa Croce, chi dev´esserlo?
Ma i canti non finivano mai, perchè a un certo punto un pò tutti erano "partiti" e venivano rispolverati vecchi inni che hanno accompagnato, nei decenni, la storia della tifoseria biancorossa.
Fra i più presi e divertiti tanti vecchi tifosi degli anni Ottanta i quali si sono complimentati con quelli della "vecchia guardia" per aver saputo trasmettere, nel corso degli anni, la passione per i colori biancorossi e per la nostra squadra ai ragazzi delle ultime generazioni.
Il divertimento, per le battute e le "cazzate a randello" è stato assicurato e, a mezzanotte sono rimasti ancora a parlare di "Lupi", della Curva e dei programmi cinque o sei irriducibili, tenuti svegli da un paio di bottiglie di qualità, portate generosamente da uno che "ha i Lupi nel cuore".
(Info-Curva PalaParenti)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account