06 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

MOLTO POSITIVA LA VITTORIA DI BRACCIANO

17-10-2011 06:51 - News Generiche
Una cinquantina di persone al seguito dei "lupi" ieri sul lago di Bracciano dove la Ngm Mobile è tornata al successo riscattando l´1-3 interno della settimana precedente col Città di Castello.
Pochi gli ultras biancorossi e, nettamente di più, coloro in età matura e questo deve far riflettere perchè basta proprio poco per affievolire la voglia di star vicini ai "Lupi" specialmente dopo una sconfitta.
Una macchina con quattro supporters (Tazza, Tommy, Lapino e Francesca) si è anche persa, prima e dopo la gara nella zona laaziale per un guasto al navigatore e c´è voluta tutta perchè i nostri trovassero la strada giusta.
Al palazzetto dell´Aeronautica Militare sono arrivati in ritardo e, per ritrovare l´A1 al ritorno, è stato più difficile del previsto.
Fra una cosa e l´altra erano partiti in ritardo e, fra tutto sono ritornati a casa abbastanza in tempo.
"Non è stata una gran trasferta - hanno detto - ed abbiamo fatto solo atto di presenza già come a Isernia.
L´importante è che la squadra abbia vinto e che sia di nuovo lassù nel gruppone delle prime".
La partita col Club Italia era infatti ritenuta insidiosa per il primato in classifica dei ragazzi di Bonitta, arrivati al confronto con la Ngm Mobile al primo posto in graduatoria.
I biancorossi di Cannestracci si sono imposti per 3-0 ed ora la classifica è di nuovo cortissima con tante squadre nel giro di tre soli punti.
Ce ne sono addirittura sei nel giro di due punti: Loreto, Città di Castello e Segrate a quota 9, Santa Croce, Milano e Club Italia a 8 e questo la dice lunga sull´equilibrio del torneo cadetto e sulla difficoltà ad andare in fuga.
I pochi supporters presenti in località Vigna di Valle, dove il Club Italia ha ospitato sul lago di Bracciano la Ngm per la quasi contemporaneità del derby di Roma, hanno avuto modo di farsi fotografare vicino e sopra ad un carraarmato posizionato nella suddetta zona militare.
Qualcuno si è messo ai piedi del cingolato (nella foto), altri sulla torretta dove hanno esposto la bandiera degli "ultras liberi".
E meno male si sono fermati lì senza provare a...metterlo in moto.
(Cronache Biancorosse)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account