23 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

BUONE NUOVE PER LA NGM MOBILE LUPI

17-12-2010 18:25 - News Generiche
Due buone notizie per la Ngm Mobile Lupi che domenica affronterà il Cavriago al PalaParenti.
La prima, e più attesa, è il ritorno tra i ranghi di Pippo Pagni (nella foto di Marco Bonucci) e Francesco Mattioli.
Il centrale ieri ha ripreso a saltare ed è pronto a tornare in campo nelle gare di campionato. Resta da vedere se il coach Gianlorenzo Blengini contro Cavriago lo utilizzerà dall´inizio oppure se lo farà sedere in panchina per lanciarlo nella mischia a match in corso. Pagni, dopo un lunghissimo stop che in pratica l´ha lasciato fuori dal parquet per undici partite sulle dodici sin qui disputate dai "Lupi", non ha ancora i tre set nelle gambe.
Ma il suo apporto, anche con una tenuta atletica limitata, sarà importantissimo perché i biancorossi di Santa Croce contro Cavriago devono vincere. Stesso discorso vale per Checco Mattioli, rimasto fermo un paio di partite per un problemino muscolare, ha ripreso ad allenarsi con regolarità e domenica al PalaParenti potrà essere della partita.
L´importanza di Mattioli è anche legata all´inserimento del nuovo arrivato Hrazdira che con l´esperto schiacciatore a supporto può entrare negli schemi della Ngm di Blengini con più efficacia.
Il ritorno di Pagni e Mattioli, infine, consente alla compagine biancorossa di preparare al meglio le gare della domenica durante gli allenamenti settimanali.
I "Lupi" hanno ora due partite in casa (Club Italia dopo Cavriago) dalle quali dovranno ottenere sei punti per arrivare allo scontro diretto dell´ultima giornata di andata a Sora con il morale alto.
L´altra buona notizia è che la Commissione d´appello della Fipav ha accolto il ricorso della "Lupi" Pallavolo dopo che la società era stata multata di 300 euro e diffidata dopo la trasferta di Isernia. Durante la gara contro la Geotec del 7 novembre scorso un tifoso al seguito dei "Lupi" entrò in campo e per questo la società era stata multata e diffidata (un altro episodio del genere e sarebbero scattati provvedimenti più pesanti come la squalificata del PalaParenti).
La commissione d´appello ha preso atto delle controdeduzioni dei "Lupi" (assistiti dall´avvocato Alessandro Lambertucci di Santa Croce). Il tifoso era entrato in campo dopo essere stato chiamato da uno degli addetti dell´Isernia perché c´era stato un battibecco con un giocatore locale che aveva pesantemente offeso e apostrofato i supporters santacrocesi.
Il ricorso dei "Lupi" è stato accolto, grazie anche all´appello molto circostanziato presentato dall´avvocato Alessandro Lambertucci con tanto di video e fermi immagine, e la diffida è stata tolta.

Fonte: g.n.- La Nazione


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account