23 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

CI PIACE COSI´

25-01-2010 - News Generiche
E´ finita in gloria per tutti dopo che non era affatto iniziata bene sia per la squadra che per la Curva.
Per una quarantina di minuti, cioè per tutto il primo set e per metà del secondo, la Codyeco ha girato a vuoto mentre la Curva stentava a far tifo sia per la momentanea assenza di pezzi importanti, impegnati col Carnevale, che non garantivano la necessaria organizzazione con i giovanissimi sparsi qua e là per il settore stesso.
Ci provavano in campo ed in Curva ma senza risultati tangibili.
Da Crema i "Wild Kaos" erano arrivati in una quindicina con un pullman piccolo ricevendo da parte dei "pierre" della "Fossa" l´amichevole accoglienza di sempre.
Gregorio (nella foto in basso di Marco Bonucci è il primo da sinistra col megafono) e gli altri ragazzi, quando vengono da noi, si sentono come a casa loro e le magliette ed i giornalini dei "Lupi" che gli sono stati regalati, non sono altro che un piccolo pensiero per questo gemellaggio che procede senza intoppi e con un bel rapporto.
I "Wild Kaos" si sono piazzati nel settore ospiti ed hanno subito iniziato forte come i "blues" in campo mentre, come detto, sul versante biancorosso le cose non andavano per il meglio.
La musica è cambiata da metà del secondo set in poi, con Noda che ha invertito il trend e con Fajo (nella foto in alto di Marco Bonucci al centro) che è arrivato a serrare i ranghi in Curva chiudendo il "quadrato" e partendo al pari della squadra.
Un saluto col megafono a Gregorio che ha subito ricambiato e così è partito il coro congiunto indirizzato a Gioia del Colle mentre la Codyeco si avviava a raccogliere la meritata parità sul risultato di 1-1.
Da qui in poi è stato un crescendo continuo da parte dei "Lupi" che hanno stordito nel terzo e quarto gioco (25-15 e 25-14) Cazzaniga e compagni senza mai farli riorganizzare, dettando i tempi della gara, muovendosi con grande sincronismo.
Blengini ha ritrovato la sua squadra dopo le arrabbiature di inizio gara quando una fallosa Codyeco faceva disperare dando l´impressione di essersi fin troppo rimpinzata dopo i cinque punti raccolti fra Ravenna e Padova.
Invece i conciari hanno operato il sorpasso in classifica portandosi dal settimo al sesto posto, superando i lombardi di una spanna, raggiungendo così quota 30. Grandi "Lupi", bravi davvero!
La Curva (nella foto al centro di Marco Bonucci alcuni suoi componentiin primo piano) ha chiuso bene la partita, con tanti ragazzi in più rispetto alle volte precedenti che sono arrivati al palasport, grazie agli inviti continui su facebook, sul nostro sito ed a voce.
Sono stati fatti passare, dei ragazzi, anche grazie a "Magnum" Nuti (sempre vicino alla Curva) ed il tifo è stato sicuramente degno della prova offerta dalla squadra.
Il PalaParenti ad un certo punto offriva un bel colpo d´occhio ed anche la Curva ha assunto, col passare dei minuti, un aspetto decisamente positivo.
Contenti tutti, a fine partita nell´ambiente biancorosso, per questa vittoria che fa seguito a quelle col Ravenna e col Padova e che permette alla Codyeco di conquistare ben 9 punti in cinque partite nel ritorno. All´andata erano stati raccolti 3 punti in cinque partite ma nessuno aveva dato segni negativi, tenendo invece unto l´ambiente. Da qui è iniziata la scalata verso l´alto per merito di tutti coloro che spendono, con passione, tempo e risorse per la causa biancorossa.
Lasciatecelo dire: CI PIACE COSI´!
(Info-Curva PalaParenti)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account