16 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CIPOLLI: "OLTRE LE NOSTRE POSSIBILITA´"

28-05-2018 19:51 - News Generiche
E´ calato il sipario anche sulla stagione della Cuoiopelli.
E´ stata una grande stagione, quella della formazione allenata da Andrea Cipolli, uscita fra gli scrosciati applausi del Libero Masini.
E´ andata avanti la Torres che ora sfiderà gli umbri del Cannara.
Il tecnico biancorosso ha rilasciato queste dichiarazioni ad Andrea Signorini de "Il Cuoio in Diretta" che abbiamo il piacere di riportare: "Abbiamo dato tutto quello che avevamo, ovvero più del massimo.
Siamo andati oltre i nostri limiti. Questa annata è giusto che a Santa Croce venga ricordata in positivo. Rimane questa sconfitta con un punteggio netto, severo, abbiamo incontrato una squadra solida di gran lunga la formazione più forte di tutta l´annata. Onestamente nelle due gare e venuta fuori la loro superiorità".
- Però potevate portarvi in vantaggio?
"Siamo stati in partita per 55 minuti, abbiamo avuto situazioni importanti per fare gol, se avessimo segnato la gara sarebbe cambiata. Se noi non siamo in grado di farli e la gara rimane in bilico, quando loro hanno spinto seriamente in 3´ hanno chiuso la gara. Era difficile fare 2 gol dopo l´1-0, sul 2-0 la gara è praticamente finita, non sarebbe bastato neppure il 2-2".
- Nel primo tempo, l´arbitro non ha sanzionato gli interventi fallosi di Merenda e Minutolo?
"Gli ha permesso di fare quello che volevano, le ammonizioni ci stavano. Ma non mi voglio attaccarmi a questo, rimane un dettaglio ai fini del doppio confronto".
- Un anno da incorniciare?
"Spero che la gente lo capisca: al fischio finale ci hanno riservato un bell´applauso. Spero che si rendano conto che con quella odierna abbiamo giocato 36 gare ufficiali. Qui non abbiamo mai perso, l´unica sconfitta con il Poggibonsi è avvenuta giocando a San Miniato. C´è capitato di perdere una sola gara e quella purtroppo era la più importante".
- L´impressione, senza nulla togliere oggi ai componenti della panchina, è che l´organico sia corto.
"La nostra è una rosa limitata senza nulla togliere ai ragazzi della juniores, dobbiamo ringraziare il nostro preparatore atletico Maurizio Bachi. La squadra non ha mai avuto infortuni. L´unico infortunio di Simone Caciagli è dovuto a trauma. Certo con 68 punti non riesci a vincere un campionato è clamoroso".
- Cipolli, lascia o raddoppia?
"Non c´è niente di definito. Ci sarà da capire cosa vuol fare la società, io mi sento libero. Per me questa è una famiglia, vedremo".

Sito F.d.L. 1977 - (Si ringrazia la redazione de "Il Cuoio in Diretta)


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account