06 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

CON L´ISERNIA, DOLCETTO O SCHERZETTO?

31-10-2009 - News Generiche
C´è la notte di Halloween, quella con le streghe ed i vampiri alle porte, a precedere l´incontro interno di domenica 1 novembre (festa di Ognissanti) fra la Codyeco Lupi e l´Isernia.
Il loro sponsor è la Katay Geotec ma per noi l´avversario è l´Isernia e i "Lupi" devono battere l´Isernia.
Quindi nessuno scherzetto negativo è contemplato dalla tifoseria biancorossa che si attende una partita vittoriosa e da tre punti per risalire la china.
Ecco, è atteso il dolcetto, allora, per restare in tema e per allietare il palato dei più ghiotti - e qui ce ne sono parecchi - per iniziare col piede giusto un mese di novembre che prevede ben tre partite interne sulle quattro disponibili, con l´opportunità di rimediare ad un inizio di campionato difficoltoso per risalire appunto la china.
Servono i punti alla Codyeco e l´Isernia è l´avversario giusto per ripartire dopo la botta di Crema, a cui ha fatto seguito una settimana in cui si è parlato tanto di Mattioli, assente in Lombardia per la nascita del figlio, con un quotidiano locale che ha dato più spazio del lecito, calcando forse la mano, su un´assenza che era stata, già a suo tempo concordata dalla società con Mattioli stesso, nel caso il bambino fosse venuto alla luce con la squadra impegnata in un match ufficiale.
Con l´Isernia, Mattioli ci sarà e l´augurio è che lo schiacciatore possa tirar giù più palloni possibili per conquistare un successo indispensabile per tutto l´ambiente conciario.
A precedere la gara coi molisani ci sarà, come detto, la notte di Halloween una notte che si perde nella notte dei tempi e che, da qualche anno, è stata riproposta anche in Europa con un certo successo.
I bambini si mascherano, le discoteche ed i locali promuovono serata in tema in un susseguirsi di musiche e di spettrali apparizioni, di zucche illuminate, di magie e terrificanti sorprese con tanto di ragnatele, bare, di diavoli goffi con bizzarre streghe, con menù adeguati alla circostanza in certi ristoranti.
A Santa Croce ci sarà ai "Canottieri" la cosidetta "Notte di Halloween Sur Arno" con inizio alle ore 19 per l´apericena e poi danze con le Crimì.
Ma la notte di Halloween non è condivisa da tutti poiché ritenuta un osanna al diavolo e c´è chi condanna il tutto come l´esorcista della Santa Sede, il padre modenese Gabriele Amorth, con quei macabri mascheramenti e poi,le indicazioni apparentemente innocue, altro non sarebbero per l´esorcista che un tributo al principe di questo modo: il diavolo.
In un contesto ché già di per se si presenta piuttosto agitato ci sarà chi preferirà, fra i tifosi dei "Lupi", di tirarsi fuori restando tranquillamente sul divano in casa per assistere al secondo anticipo dell´undicesima del campionato di calcio che prevede il confronto fra il Milan e il Parma.
Se qualcuno busserà alla sua porta risponderà gentilmente ma preferirà non essere disturbato durante la visione della gara, di cui manderà le immagini, alla fine del primo tempo, a chi di dovere, considerato che lui se ne starà "al sicuro" e si coricherà ad un´ora canonica, per presentarsi domenica mattina, puntuale, alla Messa delle dieci per la festa di Ognissanti.
Lui preferisce questa festa a tutto il resto, devotamente e senza nessuna ombra di dubbio, per poi contare le ore che lo separeranno dal match con l´Isernia e dalla successiva pizza da Raf, col dolcetto finale.
(F.d.L. 1977-Free Press)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account