29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

CONSIDERAZIONI POST CITTA´ DI CASTELLO

11-03-2010 - News Generiche
Quando i "Lupi" incontrano i "pastori".
Ha titolato così "Daianfioren" sul forum della società, raccontando quanto avvenuto mercoledì sera a Città di Castello.
Ve ne riportiamo per intero il testo:"Si sono arrabbiata, per la prima volta torna a casa da una trasferta arrabbiata, con un senso d´ingiustizia enorme.
Siamo capitati in un palazzetto -che chiamarlo così è fare un regalo- di gente zotica, volgare, provocatrice, attaccabrighe, abbiamo giocato in un inferno dove la portata principale è stato il pubblico, il contorno gli arbitri e il dessert la partita.
Addirittura a fine partita le persone invece di andarsi a complimentare coi loro beniamini hanno continuato ad insultare la nostra panchina....incredibile!!!
Una partita iniziata bene con una bella pallavolo giocata a bei livelli da ambedue le parti, il secondo set lo abbiamo "regalato" ai nostri avversari facendo quattro errori consecutivi nel finale del set, il terzo se lo sono aggiudicato meritatamente gli umbri e il quarto ce lo siamo giocati sul filo del rasoio.
La mia rabbia scaturisce dal clima che tutti noi abbiamo dovuto subire, è stato un duro lavoro mentale riuscire a non reagire a tutto quello che c´è "piovuto" addosso.
Chissà se la Federazione prenderà provvedimenti in merito.
Una cosa è certa: è impossibile per una squadra avversaria andare a giocare a Città di Castello con un clima come quello a cui ho assistito ieri sera, è impossibile!
La cosa positiva è che i Lupi hanno giocato bene, anche se è meglio giocar male e vincere piuttosto che giocar bene e perdere, almeno il gioco c´è stato, questo sarà utile per il prossimo incontro interno (meno male, perchè ce ne sono veramente pochi di palazzetti decenti!) contro Roma".
Ecco cosa è successo in Umbria, ma non è una novità, almeno per qualche "lupo" di vecchia data.
Nel campionato di A2 1989-90 all´andata, quando i tifernati giocavano nel vecchio palazzetto (chiamarlo così è un eufemismo), il trattamento più o meno fu quello e, chi scrive, era presente.
Ai sostenitori giunti da Santa Croce, gente normale e non Ultras, "fischiarono" le orecchie a lungo.
Le cose dopo 21 anni non sono cambiate e in Umbria è sempre la solita musica. La squadra, mercoledì sera, è stata trattata male.
Peccato, perchè non ce n´era motivo visto che all´andata era filato tutto liscio anzi, le persone venute da Città di Castello si erano accomodate tranquillamente al centro della tribuna bassa nonostante fossero state invitate a sedersi nel settore adibito agli ospiti, facendo gli gnorri.
In precampionato c´erano state due gare amichevoli fra le due squadre. Diciamo subito che la squadra di Andrea Radici non ha assunto il comportamento di una parte della gente presente alla partita, quella che, aizzata da un signore di mezza età o forse più, con tanato di megafono, ha saputo creare una tale "bagarre" di cui ne ha fatto le spese la Codyeco Lupi.
Non parliamo poi dell´arbitraggio... (nella foto sopra di Marco Bonucci il primo arbitro Guerzoni di Ferrara ammonisce capitan Baldaccini).
Il palasport (chiamarlo così è davvero ingiusto) si presta a certi tipi di comportamento, perchè le panchine sono "attaccabilissime", essendo a contatto con la gradinata (nella foto sotto di Marco Bonucci), col pubblico che ascolta le indicazioni degli allenatori avversari durante i time-out e che disturba con premeditazione.
Le panchine andrebbero posizionate dalla parte opposta per l´incolumità degli atleti che vengono continuamente insultati e provocati.
Chi dà l´agibilità, in Lega, dovrebbe farsi un esame di coscienza.
Per fortuna da Santa Croce erano giunti solo tre tifosi: Marco e Cristina Bonucci e Diana Fiorini, perchè se si fossero mossi quelli della Curva, la situazione sarebbe sicuramente degenerata.
Non vogliamovo istigare alla violenza ma a Città di Castello, mercoledì scorso, la squadra di Blegini è stata trattata male quando non c´erano assolutamente i presupposti.
Quelli della Curva sono al corrente di tutto ed è bene che tutti lo sappiano.
(Info-Curva PalaParenti)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account