04 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI-FUCECCHIO, ECCO IL DERBY

04-12-2019 06:26 - News Generiche
E' la settimana del derby fra Cuoiopelli e Fucecchio.
Si viaggia verso il derby d'andata in programma domenica prossima alle ore 14,30 a Santa Croce.
Si dovrebbe giocare regolarmente allo stadio Libero Masini e non al Silvano Buti, come in occasione del confronto col Cascina, per l'impraticabilità del campo, a causa delle insistenti e copiose piogge novembrine.
Il terreno da gioco del Libero Masini, a cominciare dalla soleggiata giornata di ieri, dovrebbe sensibilmente migliorare, permettendo il regolare svolgimento della gara.
La riserva sarà sciolta oggi stesso, ma c'è grande fiducia: il calo delle temperature sarà un altro alleato.
Cuoiopelli e Fucecchio arrivano al derby più sentito dell'anno, dopo le sconfitte subìte domenica scorsa per mano del Tau Calcio Altopascio e del Cenaia.
I santacrocesi hanno perso per 3-2 in provincia di Lucca ed i fucecchiesi sono stati sorpresi (0-1) dal Cenaia al Filippo Corsini.
La Cuoio ha rimediato la quinta battuta d'arresto stagionale, scendendo al terz'ultimo posto in classifica, in piena sona play-out.
La situazione è seria ma non drammatica. Le possibilità per risalire la china ci sono, ma bisognerà cominciare a vincere, perché i successi finora sono solo due e ben sei i pareggi.
Di questo passo si va poco lontano, come tutti ben sanno. Mancano solo due partite al giro di boa.
Ad Altopascio è successo l'imponderabile, qualcosa di grottesco, come andiamo a raccontare.
Alla fine del primo tempo i conciari erano in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Anichini, di testa, quasi allo scadere.
Al minuto 11 della ripresa Niccolai tenta il cross. La traiettoria della palla sorprende Citti, estremo difensore del Tau, stampandosi all'intersezione tra palo e traversa.
La sfera torna in campo e Bianchi, da mezzo metro, non riesce ad insaccare di testa il possibile gol del 2-0.
A quel punto il tecnico di casa, Cristiani, manda dentro l'attaccante Benedetti, tenuto a riposo per tirare il fiato e, questi, ribalta la gara con una doppietta.
Per l'Altopascio segna anche Santeramo, di testa (tanto per cambiare) e, nel recupero, Bianchi va in gol su rigore per il 3-2 finale.
Anche ad Altopascio hanno deciso gli episodi e, il mancato raddoppio da parte di Bianchi, ha lasciato di nuovo l'amaro in bocca a Giglioli ed ai biancorossi.
“Avessimo portato il risultato sul 2-0 – ha commentato un esponente del sodalizio conciario - ben difficilmente avremmo perso”.
Fatto sta che la Cuoio continua a subire troppe reti. A questo punto sono 24 i gol subìti.
Il mercato di riparazione si è aperto ufficialmente l'altro ieri: si attendono rinforzi.
Serve un colpitore di testa in difesa, un elemento in grado di spazzare l'area soprattutto sui calci piazzati avversari, un leader ed allo stesso tempo un punto di riferimento.
La dirigenza è all'opera, mentre Giglioli ed i ragazzi stanno preparando il derby d'andata con un Fucecchio attestato a metà classifica che finora ha segnato meno della Cuoio (14 realizzazioni contro le 15 dei biancorossi) ma che concede poco avendo incassato soltanto 10 reti.
Ai bianconeri mancherà il bomber Sciapi, infortunato, l'uomo-derby per antonomasia, ma ci saranno Tiboni ed altri da dover contrastare per la retroguardia biancorossa.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account