03 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

UNITI E AVANTI FINO AL 4 FEBBRAIO

16-01-2017 07:50 - News Generiche
"Lupi" giù in casa col Tuscania, ma qui non si parla di aspetti tecnici ed anche se ce ne sarebbe la necessità, ci limitiamo a parlare di tifo e di tifosi, trattandosi del sito della Fossa dei Lupi.
Note positive: la Curva ha tifato, ha fatto la sua parte e crediamo proprio non meriti critiche col Tuscania. Insieme a Mau e Fajo siamo stati fra gli ultimi a lasciare il PalaParenti ieri notte.
Abbiamo visto alcuni giocatori: Paolino Mazzone era dispiaciuto ed in silenzio, Del Campo aveva un diavolo per capello, Bonami rammaricato. Dennis, questo incredibile campione che potrebbe giocare fino a 45 anni, visto lo statuario fisico e la grande classe, piuttosto deluso, anche se pronto a reagire.
Mau e Fajo hanno detto "di avere la coscienza a posto", essendo convinti di aver fatto tutto il possibile, insieme a tutti gli altri, per sostenere la squadra fino in fondo. Non è bastato.
"Un ringraziamento a Roberto Macchi per quello che ha fatto per la Curva – ha detto Mau – a tutti quelli che sono venuti ed hanno spinto, fin dal primo set per i "Lupi". Pozzo ha dettato bene i tempi e l´accompagnamento dei tamburi è stato sicuramente il migliore della stagione. La partita però andata male. Guardiamo avanti con la speranza che i punti che servono, per il nostro obiettivo, siano raccolti nelle tre gare che restano da disputare con Alessano, Aversa e Club Italia".
Fajo si è soffermato su un aspetto a dir poco curioso. Da Livorno è giunta una squadra giovanile femminile, pare sia stata del Tomei, per assistere alla gara. Accrediti gratis per gli accompagnatori e, naturalmente, ingresso gratuito per le ragazzine. La comitiva si è accomodata nel settore ospiti insieme ad altre persone venute da Tuscania; tutta gente per bene, ci mancherebbe altro.
I tifosi della "Bolgia", invece, hanno disertato l´appuntamento santacrocese. Il loro obiettivo è la finale di Cioppa Italia del 29 prossimo a Bologna e stanno lavorando per quello. Sono già stati allestiti sei pullman ed a Santa Croce è giunta soltanto una sparuta rappresentanza del tifo biancoblu.
La comitiva labronica, per inciso, ha detto di essere venuta nella zona del Cuoio, per Paolo Montagnani, allenatore del Tuscania. L´effetto è stato che gli "ospiti" livornesi si sono messi a sostenere i laziali, soprattutto nella seconda parte della gara, con un ripetuto coro "Tuscania -Tuscania".
Questo è stato il "ringraziamento" al club di casa che aveva avuto un occhio di riguardo per una società toscana, accogliendola con attenzione ed educazione sportiva. E ci fermiamo qui senza farci prendere la mano da ulteriori commenti.
Fino a sabato 4 febbraio, ultima gara – delle tre che restano - col Club Italia, avanti tutta per centrare l´obiettivo prioritario della stagione: il quinto posto. I giorni che trascorreranno, da qui a domenica prossima, per tanta gente dei "Lupi", saranno durissimi. Qui c´è anche il rischio di rimetterci di salute, per lo stress e la fatica e nessuno si metta a ridere, perchè nn è proprio il caso.
Quelli della Curva hanno già parlato chiaro nei giorni scorsi: fino alla fine sostegno incondizionato ai biancorossi ed alla società, polemiche da evitare a prescindere, restare uniti e avanti tutti zitti fino al 4 febbraio.
Poi... Poi speriamo che tutto sia andato come nei voti di tutti. Il destino dell´intero ambiente biancorosso resta comunque nelle mani della squadra. E´ lei la chiave di tutto.

Fossadeilupi.it follow us on


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account